Spielberg: WRT concede il bis
European LMS

Spielberg: WRT concede il bis


Avatar di Marco Borgo , il 16/05/21

4 mesi fa - La squadra belga si ripete dopo Barcellona. In GTE tripletta Ferrari

La squadra belga si ripete dopo Barcellona con Kubica, Deletraz e Ye. In GTE tripletta Ferrari

WRT DUE SU DUE Nella bagnatissima pista di Spielberg, sede della seconda prova stagionale dell'European Le Mans Series, non cambia il nome dei vincitori. Nonostante le condizioni avverse che hanno reso tutto più difficile, ad imporsi sono stati nuovamente Robert Kubica, Louis Deletraz e Yifei Ye. I tre hanno tagliato per primi il traguardo con la LMP2 del team WRT al termine delle quattro ore di gara come successo nella corsa che ha dato avvio alla stagione a Barcellona.

BATTUTO IL G-DRIVE La battaglia tra la squadra belga ed il G-Drive Racing, quest'ultimo forte di due vetture, si è risolta a diciassette minuti dalla fine quando Deletraz ha infilato il giovane Franco Colapinto per la testa della corsa dopo una lunga battaglia a distanza sulle strategie. Molto staccate hanno concluso le due vetture della compagine russa che completano il podio. La seconda parte di gara ha visto la pioggia battente imperversare sul circuito austriaco con il WRT che ha indovinato i cambi gomme meglio dei rivali traendone vantaggio. Quarta la vettura del team Turkey che aveva siglato la pole position e accoglieva il pilota di Formula 3 Logan Sargeant alla prima esperienza a ruote coperte.

COOL RACING IN LMP3 Finale al fotofinish invece nella classe minore dove il Cool Racing ha preceduto di nemmeno due decimi l'italiana Eurointernational. Il successo è andato al trio composto da Nicolas Maulini, Nikolas Kruetten e Matt Bell. Deve accontentarsi del secondo posto quindi l'italiano Andrea Dromedari. Terza la vettura del team Graff, leader della corsa finché un drive-through comminato per infrazione dei limiti di guida dei propri piloti non l'ha fatta scivolare indietro. Disfatta per l'italiana VillorbaCorse, centrata in staccata nel secondo giro da una vettura finita in testacoda.

TRIPLETTA FERRARI Nella classe GTE é stato tripudio Ferrari con Alessio Rovera, fresco del successo nel WEC alla 6 ore di Spa che si è ripetuto con la 488 di AF Corse ed i compagni Emmanuel Collard e Francois Perrodo. Secondo post per la seconda vettura di AF Corse, iscritta come Spirit of race, di Duncan Cameron, Matt Griffin e David Perel. Completa il podio la rossa di Iron Lynx affidata a Matteo Cressoni, Rino Mastronardi e Miguel Molina.

Spielberg, Gara (top five di classe)

Pos. Classe Equipaggio Auto/Team Gap
1 LMP2 Kubica/Deletraz/Ye Oreca/Gibson Team WRT 149 giri
2 LMP2 Rusinov/Colapinto/De Vries Oreca/Gibson Team G-Drive 21.511
3 LMP2 Falb/Andrade/Merhi Oreca/Gibson Team G-Drive 1'32.227
4 LMP2 Yoluc/Eastwood/Sargeant Oreca/Gibson Team Turkey 1 giro
5 LMP2 Lahaye/Lahaye/Heriau Oreca/Gibson Team Ultimate 1 giro
16 LMP3 Maulini/Bell/Kruetten Ligier/Nissan Team COOL Racing 6 giri
17 LMP3 Dromedari/Bolukbasi/Alders Ligier/Nissan Team Eurointernational 6 giri
18 LMP3 Trouillet/Page/Droux Ligier/Nissan Team Graff 6 giri
19 LMP3 Hipe/De Wilde/De Pauw Ligier/Nissan Team InterEuropol 7 giri
20 LMP3 Grinbergas/Kaprzyk/Pasini Ligier/Nissan Team InterEuropol 7 giri
24 GTE Perrodo/Collard/Rovera Ferrari 488 Team AF Corse 7 giri
26 GTE Cameron/Griffin/Perel Ferrari 488 Team Spirit of Race 8 giri
27 GTE Cressoni/Mastronardi/Molina Ferrari 488 Team Iron Lynx 8 giri
31 GTE Fassbender/Laser/Lietz Porsche 911 RSR Team Proton 8 giri
32 GTE Fannin/Fontana/Sales Ferrari 488 Team JMW Motorsport 9 giri

Pubblicato da Marco Borgo, 16/05/2021

Logo MotorBox