Romain Grosjean con Andretti dal 2022
Indycar

Romain Grosjean con Andretti dal 2022


Avatar di Marco Borgo , il 25/09/21

2 mesi fa - Il francese rileva il sedile dell'uscente Hunter-Reay. Callum Ilott a tempo pieno

Il francese rileva il sedile dell'uscente Hunter-Reay. Callum Ilott a tempo pieno con Juncos

GROSJEAN TORNA CON ANDRETTI Prende forma la stagione 2022 dell'Indycar Series. Dopo l'annuncio del calendario del prossimo anno nei giorni scorsi, si delinea ora quello che sarà lo schieramento di partenza. Esce allo scoperto Romain Grosjean che conferma i rumors che lo volevano al team Andretti. Il francese dopo una prima stagione conoscitiva più che positiva passerà l'anno prossimo tra le file dell'Andretti Autosport. L'annuncio è stato dato ieri nel corso del week end conclusivo di Long Beach. Grosjean, appena una settimana fa galvanizzatosi a suon di sorpassi sui saliscendi di Laguna Seca, si è ambientato benissimo nel campionato nord-americano alla prima stagione con il Dale Coyne Racing dove ha avuto modo di primeggiare. Ora il passaggio in un top team e la partecipazione a tutte le corse, ovali inclusi. Dopo il violento schianto del Bahrain un anno fa con cui ha concluso prematuramente la sua carriera in Formula 1 rimediando anche delle bruciature alle mani, Grosjean si è preso il suo tempo per conoscere a fondo la categoria a stelle e strisce.

callum ilott callum ilott

ILOTT CON JUNCOS Se Grosjean sarà il terzo uomo a tempo pieno per Andretti che conferma i due ''ragazzini'' Colton Herta e Alexander Rossi, esce quindi di scena Ryan Hunter-Reay da cui Grosjean eredita anche il main sponsor. Tre vetture sicure con l'incognita di James Hinchcliffe di cui non si conoscono le sorti. Intanto, Callum Ilott che sta disputando queste ultime tappe della stagione con il Juncos Racing ha ufficializzato la sua partecipazione con la squadra di origini messicane a tutta la stagione 2022. Legato a Ferrari (un podio alla 24 ore di Le Mans quest'anno) e vice campione uscente della Formula 2, Ilott potrebbe concentrarsi solamente in America. Rimane da capire come si svilupperanno i suoi rapporti con Ferrari per il futuro. Al team Penske sembra confermata l'uscita di Simon Pagenaud con il team che scenderebbe a tre vetture. Da Ganassi, invece, sono sicuri solamente Alex Palou - in odor di titolo alla vigilia dell'ultimo round stagionale - ed il veterano Scott Dixon.


Pubblicato da Marco Borgo, 25/09/2021
Tags
Logo MotorBox