Nasr e Cameron i primi piloti scelti per la Porsche LMDh
IMSA

Nasr e Cameron i primi piloti scelti per la Porsche LMDh


Avatar di Marco Borgo , il 20/12/21

7 mesi fa - Ex campioni della serie IMSA con Acura e Cadillac, i due saliranno sulla vettura gestita da Penske

Ex campioni della serie IMSA con Acura e Cadillac, i due saliranno sulla vettura gestita da Penske

RITORNO A LE MANS Con la presentazione di sabato sera alla 'Night of Champions', la Porsche ha svelato le prime immagini della sua vettura LMDh con cui tornerà a correre a partire dal 2023 nelle categorie assolute dei campionati targati Le Mans. Il marchio tedesco ha da tempo annunciato, al pari di numerosi altri marchi, di volersi schierare nella classe Le Mans Hypercars con una vettura LMDh rispondente al regolamento di ispirazione americana, dove un telaio prodotto da un fornitore esterno viene equipaggiato con motore, trasmissione e sistemi ibridi forniti da una casa ufficiale.

dane cameron dane cameron

PILOTI UFFICIALI La formazione completa dei piloti che la casa tedesca intenderà impegnare nei suoi programmi sportivi nella series IMSA e  nel FIA World Endurance Championship non è ancora stata resa nota. Nella serata di sabato sono stati ufficializzati i primi due nomi: Felipe Nasr e Dane Cameron difenderanno i colori di Weissach da piloti factory. Ambedue bi-campioni della serie nord-americana sono entrambi attesi nuovamente al via della serie a stelle e strisce. Il brasiliano Nasr vanta anche una breve apparizione in Formula 1 prima del suo trascorso vincente con la Dallara-Cadillac dell'Action Express. Proprio questo team è stato tra le esperienze del californiano Cameron, poi passato all'Acura gestita dal team Penske che lo ritroverà nel suo nuovo impegno da squadra Porsche ufficiale. Ai due spetterà il compito dello sviluppo della nuova vettura in pista nei test che avranno luogo nel corso del 2022.


Pubblicato da Marco Borgo, 20/12/2021
Tags
Logo MotorBox