Pubblicato il 15/10/20

ASKEW APPIEDATO Il mercato piloti dell'Indycar series comincia ad animarsi e si delineano le prime mosse per la stagione 2021. Oliver Askew (sotto) ha perso il suo sedile al team Schmidt/McLaren e non tornerà quindi al fianco di Pato O' Ward il prossimo anno. Lo statunitense ha dovuto terminare prematuramente la stagione in corso a causa dei postumi dello schianto avvenuto nella 500 miglia di Indianapolis. Al suo posto per le ultime tappe stagionali è subentrato Helio Castroneves.

oliver askew

O'WARD RINNOVA Rimane invece al team Schmidt il 21enne messicano che sta disputando una stagione davvero encomiabile. Patricio O' Ward difenderà i colori McLaren anche la prossima stagione a seguito del rinnovo con il team Schmidt/Peterson Motorsport che cura il progetto della casa di Woking in America in forma ufficiale. O' Ward è attualmente in quinta posizione in classifica ma poche settimane fa era in terza posizione dietro ai due pretendenti al titolo: Scott Dixon e Josef Newgarden.

ROSENQVIST LASCIA GANASSI Ad affiancare O' Ward sulla monoposto che fu di Askew sarà con molta probabilità Felix Rosenqvist (foto sopra). Proveniente direttamente dal top team Ganassi, lo svedese non avrebbe rinnovato con la compagine di Chip Ganassi nonostante il forte interesse del proprietario e di Scott Dixon stesso. Molteplici testate americane hanno indicato l'ex campione della Formula 3 europea e pilota di Formula E prossimo all'annuncio dell'approdo al team Schmidt/McLaren.

Formula E ePrix Santiago 2020: Antonio Felix Da Costa (Ds Techeetah)

DA COSTA PROVA CON RAHAL Ci sarà invece un volto inedito nel paddock dell'Indycar con Antonio Felix Da Costa che proverà una monoposto del team Rahal/Lettermann/Lanigan. Il test avrà luogo il prossimo 2 novembre e vedrà il neo-campione della Formula E girare con una vettura a ruote scoperte sul circuito di Barber. Il portoghese non è nuovo al team Rahal. Essendo stato pilota BMW nel GT ha avuto modo di pilotare una delle M8 che la squadra schiera in forma ufficiale nell'endurance nord-americano.


TAGS: Ganassi rosenqvist castroneves askew schmidt/Mclaren