Pubblicato il 21/08/20

MCLAREN DAVANTI Nonostante lo slittamento ad agosto ed il format rivisto a causa dell'epidemia di Coronavirus, non è mancato il ''Carb Day'' ad Indianapolis nella giornata del venerdì. L'ultima sessione di libere prima della gara ma che segna di fatto l'inizio ufficiale del week end più seguito del motorsport che ha il suo culmine con la celebre 500 miglia ha visto Pato O'Ward comandare la sessione allargata con la vettura gestita dal team Schmidt/Peterson per conto di McLaren.

pato o'ward indianapolis

O'WARD VELOCISSIMO Pur registrando medie più basse di quelle con cui domenica si è andati a caccia della pole position, l'ultima sessione di libere ha visto O'Ward unico a superare le 225 miglia orarie (unico sotto al muro dei 40'' sul giro, ndr). Subito dopo di lui si piazza Scott Dixon, che ha concluso nella stessa posizione da cui prenderà il via della gara domenica. Buon terzo Alexander Rossi che conferma la velocità e la confidenza con la pista amica in cui ha trionfato da debuttante nel 2017. Si confermano ai vertici anche Takuma Sato, Oliver Askew e Alex Palou, quest'ultimo che rimane nei primi dieci.

andretti indianapolis

POLEMAN 28° ''Scivola'' invece indietro l'autore della pole position, Marco Andretti, che probabilmente non ha voluto strafare rischiando di dare lavoro inutile ai propri meccanici. L'unico pilota di Penske ad entrare nei primi dieci è stato Josef Newgarden mentre rimangono indietro i compagni Will Power, Simon Pagenaud ed Helio Castroneves. Lontano dai primi anche Fernando Alonso così come Felix Rosenqvist, Tony Kanaan e Ryan Hunter-Reay. La sessione ha permesso ai piloti di girare molto sulla pista dell'Indiana. Alcuni di essi hanno inanellati più di metà dei giri previsti domenica in gara (200, ndr).

Indianapolis, Carb Day

Pos. Pilota Team Media ml/h
1 Pato O' Ward Schmidt/McLaren 225.355
2 Scott Dixon Ganassi Racing 224.646
3 Alexander Rossi Andretti Autosport 224.599
4 Takuma Sato Rahal/Lettermann 224.580
5 Oliver Askew Schmidt/McLaren 224.128
6 Zach Veach Andretti Autosport 223.957
7 Josef Newgarden Team Penske 223.764
8 Marcus Ericsson Ganassi Racing 223.700
9 Jack Harvey Meyer/Shank Racing 223.641
10 Alex Palou Dale Coyne Racing 223.570
11 Charlie Kimball Foyt Racing 223.491
12 James Hinchcliffe Andretti Autosport 223.461
13 Colton Herta Andretti Autosport 223.433
14 Simon Pagenaud Team Penske 223.419
15 Ed Carpenter Carpenter Racing 223.410
16 Rinus Veekay Carpenter Racing 223.385
17 Helio Castroneves Team Penske 223.093
18 Conor Daly Carpenter Racing 223.010
19 Tony Kanaan Foyt Racing 222.999
20 Dalton Kellett Foyt Racing 222.951
21 Santino Ferrucci Dale Coyne Racing 222.806
22 Ryan Hunter-Reay Andretti Autosport 222.731
23 Fernando Alonso Schmidt/McLaren 222.680
24 Will Power Team Penske 222.578
25 Graham Rahal Rahal/Lettermann 222.158
26 Spencer Pigot Rahal/Lettermann 221.789
27 Felix Rosenqvist Ganassi Racing 221.675
28 Marco Andretti Andretti Autosport 221.314
29 James Davison Dale Coyne Racing 220.889
30 Max Chilton Team Carlin 220.666
31 J.R. Hildebrand Dreyer & Reinbold 219.727
32 Sage Karam Dreyer & Reinbold 219.396
33 Ben Hanley DragonSpeed 217.984

TAGS: mclaren indianapolis indycar Indy 500 Sato Ganassi Dixon o'ward