Pubblicato il 23/09/20

ESCE PENSKE La fine della collaborazione tra Acura e Team Penske era stata annunciata nei mesi scorsi ma, dato il breve periodo in cui il marchio della Honda aveva scelto di impegnarsi nell'IMSA Weathertech Sprostcar Championship, sembrava difficile che il programma sportivo fosse già arrivato al capolinea. La partnership era iniziata nel 2018. Inizialmente i risultati sono mancati, ma già nel 2019 la squadra ha messo le mani sul titolo. Quest'anno l'avvio è stato difficile e pesa nel bilancio finale la mancata vittoria in una delle gare più importanti della serie: Daytona e Sebring.

dallara cadillac wayne taylor

DENTRO WAYNE TAYLOR E MICHAEL SHANK Come ci si aspettava, la presenza delle Acura DPi continuerà anche nel 2021, con le vetture che saranno affidate ai team Wayne Taylor Racing e Michael Shank Racing. I due sono già attivi nella serie endurance nord-americana. Il primo ha mietuto diversi successi con la Dallara-Cadillac in questi anni mentre il secondo non è nuovo all'ambiente Acura curando le attività in pista delle due vetture GT3 al via della classe GT Daytona. Queste ultime verranno cedute dal team Shank ad un possibile team privato.

OBIETTIVO LMDh e LE MANS C'è un progetto a lungo respire nei piani dell'Acura che ha scelto di disimpegnarsi da un team di primo piano qual è quello di Roger Penske. Tra i piani di Honda Performance Development (HPD) c'è la costruzione di una vettura LMDh, che sarà l'evoluzione dell'attuale regolamento DPi a partire dal 2022. Queste vetture costituiranno una piattaforma comune con le vetture che saranno ammesse al via della categoria di riferimento del WEC e della 24 ore di Le Mans. Proprio nella grande classica francese Acura ha posto le sue attenzioni.

wayne taylor

FINE IMPEGNO CADILLAC Per Wayne Taylor (foto sopra) la collaborazione con Acura significa la fine dell'avventura con Cadillac. Questa aveva fruttato finora diversi successi, in particolare alla 24 ore di Daytona, ed il titolo piloti e team nel 2017, stagione in cui fu capace di imporsi nelle prime cinque tappe consecutive. Rimane da capire cosa ne sarà del telaio Dallara in uso al team. La vettura italiana è tuttora in uso dai team Action Express e JDC-Miller per un totale di quattro vetture al via della stagione 2020.


TAGS: cadillac acura Penske wayne taylor wtr michael shank