Pubblicato il 18/02/21

CALENDARIO DIVISO Dopo l'esordio dello scorso anno, il Clio Trophy Italia tornerà nel 2021 con una formula rinnovata. Oltre a un appuntamento extra trofeo, infatti, il calendario verrà diviso in fasi con relativi premi per i vincitori. A fine anno verrà poi nominato il campione assoluto. Nel dettaglio, le Clio V rally del trofeo inizieranno a gareggiare il prossimo 14 marzo nel 44° Rally del Ciocco e Valle del Serchio: sarà questo l'evento non valido per la classifica, ma che assegnerà comunque premi in denaro. La Fase 1 scatterà invece con il 68° Rallye Sanremo dell'11 aprile, per concludersi con la 106esima edizione del Rally Targa Florio, a maggio. La Fase 2 comprenderà invece quattro appuntamenti: il 15° Rally di Alba (13 giugno), il 37° Rally del Marca (11 luglio), il 44° Rally Mille Miglia (05 settembre) e il 39° Rally Due Valli.

IL MONTEPREMI I premi in denaro destinati ai vincitori andranno in crescendo nel corso dell'anno. Se per la prova extra campionato del Ciocco si prevedono 1.500 euro per il vincitore, 1.000 per il secondo e 500 per il terzo, per la Fase 1 saranno distribuiti  .000 euro per il vincitore, 1.500 per il secondo, 1.000 per il terzo e 700 per il quarto classificato oltre ad altri 1.000 euro per chi svetterà nella classifica Junior (piloti nati dopo il 31/12/1992). Ancora più alti gli importi per il podio della Fase 2: al vincitore andranno 2.500 euro, 2.000 al secondo, 1.500 al terzo, mentre rimangono invariati gli importi per il quarto e per lo Junior.

LA CLASSIFICA FINALE Come detto, oltre alle due fasi con classifiche separate ci sarà anche una classifica finale che terrà conto di quattro risultati validi. In questo caso, sono ben 5.000 gli euro destinati al vincitore generale e a quello della graduatoria Junior.


TAGS: renault Clio Trophy Italia