CIR 2016 / Rally Ciocco e Valle Serchio

Rally del Ciocco e Valle del Serchio 2016 - Info e Risultati


Avatar di Andrea Minerva , il 18/03/16

5 anni fa - Rally del Ciocco e Valle del Serchio 2016, si corre il 18,19,20 marzo 2016

Il Rally del Ciocco è un percorso impegnativo e tecnico, che non permette alcun pronostico

Benvenuto nello Speciale RALLY DEL CIOCCO 2016, composto da 3 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario RALLY DEL CIOCCO 2016 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

E’ ormai, da alcuni anni, la gara di apertura del campionato italiano rally. E la tradizione viene mantenuta anche per il 2016. 

La storia del rally del Ciocco affonda le proprie radici nella migliore tradizione del rallysmo italiano, nell’epoca aurea a cavallo tra gli anni ’70 e ’80. La prima edizione risale al 1976 e a portare al trionfo una magnifica Lancia Stratos sono Tony Carello e Arnaldo Bernacchini. L’albo d’oro, da quel momento in poi, è da brividi. Vudafieri, Bettega, Tognana, Cunico, Aghini….i nomi migliori del rally tricolore lasciano il segno lungo le tortuose e insidiose prove speciali che si inerpicano tra i boschi della Garfagnana. 

VEDI ANCHE



Tra i “big” attuali del campionato italiano rally, Paolo Andreucci, autentico padrone di casa, in quanto “garfagnino” di nascita, è quello che può contare il maggior numero di vittorie: 6 in totale, l’ultima ottenuta nel 2012. Due sono i successi conquistati da Giandomenico Basso, entrambi di recente, nel 2013 e nel 2014. L’altro grande favorito per la stagione 2016, Umberto Scandola, incredibilmente, non ha mai firmato la vittoria al rally del Ciocco. 

Lo scorso anno, dopo ripetuti colpi di scena, il successo finì nelle mani di Alessandro Perico, davanti a Rudy Michelini e Nicola Caldani. Appena giù dal podio, Stefano Albertini e Paolo Andreucci

Il programma del rally del Ciocco e Valle del Serchio 2016 prevede un’apertura in Versilia, con la prova “spettacolo” di Forte dei Marmi. A seguire, due giornate di gara in Garfagnana, lungo prove speciali che trasudano storia ad ogni chilometro: “Cerretoli”, “Careggine”, “Renaio”, “Greglia”, “Tereglio”. Il livello tecnico del percorso particolarmente elevato, le difficili condizioni dell’asfalto e un meteo spesso imprevedibile, rendono questa gara decisamente impegnativa, pressoché impossibile da pronosticare, a maggior ragione perché si tratta del primo appuntamento dell’anno, e molto spesso piloti e team devono ancora affinare il feeling con le proprie auto.

Allegato Dimensione
Mappa Rally Ciocco 2016.pdf 946 Kb

Pubblicato da Andrea Minerva, 18/03/2016
Gallery
Rally del ciocco 2016
Logo MotorBox