Autore:
Federico Sardo

BILANCI IN ROSSO PER TESLA Brutte notizie per Tesla. Nonostante il record di consegne e molti annunci su un più oculato controllo delle spese, il secondo trimestre del 2019 non è positivo per l'azienda capitanata da Elon Musk: si registra infatti una perdita di 408,3 milioni di dollari. Volendo guardare al lato positivo, è un miglioramento rispetto a quella di 717,54 milioni di dollari dello stesso periodo dell'anno precedente, ma non abbastanza per non spaventare i mercati.

MALE LA BORSA In Borsa infatti Tesla è crollata di undici punti percentuali. Il mercato si aspettava risultati migliori, anche perché i ricavi sono saliti. Nel giro di un anno quelli del comparto automotive sono passati da 3,36 miliardi a 5,37 miliardi grazie alla vendità di 95.356 unità, massimo storico dell'azienda.

SE NE VA IL SOCIO DI MUSK Quello che forse ha spaventato maggiormente gli investitori è il fatto che J.B Straubel, co-fondatore dell'azienda ancora prima che Musk salisse a bordo, lascerà il suo incarico e il Consiglio di Amministrazione per passare a un ruolo di semplice consulente. Negli ultimi mesi, Straubel ha ricavato oltre 30 milioni di euro dalla vendita di azioni Tesla.

TESLA: GLI OBIETTIVI PER IL 2019 Musk ha dichiarato che gli obiettivi di Tesla non sono gli utili (come ribadito fino a poco tempo fa), ma l'espansione della gamma e l'aumento della capacità produttiva. A inizio anno il CEO dell'azienda americana aveva promesso che tutti i trimestri sarebbero stati chiusi in attivo, mentre ora parla di pareggio per il prossimo e di utili per l'ultimo trimestre del 2019. 

LA DICHIARAZIONE DI ELON MUSK "La crescita continua dei volumi, l'espansione della capacità e la generazione di liquidità rimarranno l'obiettivo principale, ma l'azienda è ora maggiormente focalizzata sull'espansione della presenza produttiva in nuove regioni, sul lancio di nuovi prodotti e sul miglioramento continuo dell'esperienza del cliente”. Queste le dichiarazioni del famoso multimilionario, staremo a vedere.


TAGS: auto elettriche tesla elon musk ev bilanci tesla