Autore:
Marco Congiu

TRA MARE E TERRA Peugeot è forte del suo nuovo iCockipt 2.0, un interno che sembra derivare direttamente da un concept e che sta facendo la forza della 3008. Il colosso francese ha deciso di unire le forze con un gigante del settore nautico come Beneteau per dare vita ad un prototipo interessante. Si chiama Sea Drive Concept,e porta in dote una versione rivista dell'iCockpit 2.0, mantenendone però inalterate le caratteristiche salienti.

STILE LINEARE Il punto di forza del Sea Drive Concept è la linearità del design. Si vede ancora la celeberrima pianola che troviamo anche nelle versioni stradali dell'iCockpit, ora allargata su tutta la plancia. Spicca un display touchscreen sulla sinistra, mentre davanti al volante – o, per meglio dire, al timone – troviamo l'head up display. Sparisce il leone dal volante, per lasciare spazio al logo di Beneteau.

CONTROLLO TOTALE Lo ShipControl, questo il nome del sistema, prevede un controllo totale tramite il sistema touchscreen da 17”, permettendo l'accesso a tutte le funzioni dell'imbarcazione. L'head up display, invece, fa la funzione di monitor amovibile, per avere sempre sotto controllo la rotta, mentre i toggle switch ai lati del volante permettono l'accesso diretto alle funzioni principali. 


TAGS: peugeot beneteau sea drive concept