Autore:
Marco Congiu

LA PROSSIMA La Volvo XC90 è stato il SUV con cui l'azienda svedese di proprietà di Geely Automotive ha suonato la carica. Lanciata nel 2015, la XC90 si avvicina al restyling di metà carriera. La vera notizia, però, è da ricercarsi nei dettagli: la nuova generazione di Volvo XC90 dovrebbe essere priva dei motori Diesel, seguendo la linea tracciata dalla nuova S60.

I DETTAGLI Stando a quanto riportato da Auto Express, la nuova Volvo XC90 – o, per meglio dire, la Volvo XC90 2021 – sarà dotata di sistemi di Guida Autonoma di Livello 4, oltre a powertrain che non prevedono la presenza di unità a gasolio, ma solo a benzina o ibridi. «Abbiamo delle priorità, non possiamo dire di sì a tutto. Ecco perché abbiamo eliminato i motori Diesel dalla gamma della nuova S60. La XC90 sarà la prossima.» commenta Hakan Samuelsson, CEO di Volvo.

MIGLIORIE Henrik Green, Vicepresidente di Volvo nonché figura al vertice del reparto Ricerca e Sviluppo, ha confermato sempre ad Auto Express che la nuova XC90 sarà dotata di una versione migliorata della Scalable Product Architecture, chiamata SPA2. La nuova XC90 dovrebbe essere presentata sul finire del 2021, per arrivare nelle concessionarie nel 2022.


TAGS: volvo xc90 volvo volvo xc90 t8 volvo xc90 diesel