News

MINI, controlla le luci


Avatar Redazionale , il 29/05/06

15 anni fa -

A nessuno piacciono le visite mediche, neanche le più innocue come quelle dall'oculista, non sia mai che ci dicano di mettere gli occhiali. E se invece fosse la propria macchina ad aver bisogno di una visita?


Arriva sui nostri schermi TV il nuovo spot per la sicurezza stradale "Controlla le luci. Guida in sicurezza", con protagonista la Mini. Uno spot per ricordare a tutti gli automobilisti che è importante tenere la propria auto sotto controllo, e per insegnareche anche le luci sono importanti. E' la sesta volta della Mini in una pubblicità con fini sociali, sempre attenta al problema della sicurezza e della manutenzione, dopo che i precedenti spot si erano soffermati su pneumatici, tergicristalli, seggiolini, auricolari e sulla guida in stato di ebbrezza.

La location questa volta è una sala di registrazione trasformata in studio oculistico, a prima vista normalissimo, mentre gliattori sono due personaggi molto noti ai giovani, come costume in questi spot. Più precisamente,un dottore e un'assistente. Lui è Saturnino, bassista di Jovanotti, lei è la Pina, di Radio DJ. La paziente,  assolutamente fuori dal comune e bisognosa di una visita su misura, è la Mini Cooper.

La nuova campagna per la sicurezza stradale, inizia così con una visita oculistica, ma anziché le classiche lettere in ordine sparso, che diventano sempre più piccole e difficili da vedere, Saturninoindica alla paziente Mini, i segnali dei cartelli stradali da individuare, prima con un faro acceso e poi con l'altro. La luce dei fari inizia però a fare cilecca, cosa che non dovrebbe mai succedere alla propria auto, soprattutto se è controllata regolarmente. Niente di più facile, a questo punto, prescrivere due lampadine nuove come rimedio. Grazie a loro, la vista tornerà come prima.
Pubblicato da Redazione, 29/05/2006
Gallery
Logo MotorBox