Autore:
Marco Congiu

BENVENUTA NEL CLUB Da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi. Una tagliola impensabile sino a qualche anno fa per auto stradali ma adesso che ricerca e tecnologia hanno fatto passi in avanti, abbiamo iniziato a considerare “lento” uno scatto sullo 0-100 superiore ai 3 secondi. Avete voglia di velocità? Avete voglia di rimanere inchiodati ai sedili e di farvi salire il cuore in gola? Siete nel posto giusto. Date uno sguardo a questi gioiellini.

LE MAGNIFICHE CINQUE La lista delle auto di questa classifica è cresciuta esponenzialmente negli ultimi anni, quindi siamo costretti a compiere una prima scrematura: chi supera i 2,5 secondi e chi sta sotto questa soglia. Le più veloci – secondo i dati dichiarati dalla casa – sono la Ferrari LaFerrari e la Lamborghini Huracan Performante, che guardano tutti dall'alto forti dei loro 2,4 secondi, seguite a quota 2,5 secondi dalla Bugatti Veyron Super Sport, dalla Porsche 911 Turbo S generazione 991.2 e dalla 918 Spyder.

LE PIÙ LENTE La seconda parte della classifica è quella più affollata e combattuta sul filo dei centesimi. Ve lo diciamo subito, però: non sarà presente la Tesla Model S P100D che, con i suoi 3,1 secondi, non rientra nella graduatoria. Cominciamo da un mostro sacro, la prima auto stradale a sfondre il muro del 400 km/h, la Bugatti Veyron 16.4, che condivide la posizione con Porsche 911 GT2 RS Weissach e la 911 Turbo S 991.1. A quota 2,7 secondi abbiamo la Ferrari 488 Pista, la Lamborghini Aventador, la McLaren 720S e a McLaren 650S Spyder. A 2,8 secondi troviamo la pattuglia più nutrita: Audi R8 V10 Plus, nuova BMW M5, Lamborghini Huracan LP610-4, McLaren 570S, McLaren Senna, Nissan GT-R Nismo e Porsche 911 Turbo S generazione 991.2. Entrano in classifica per il rotto della cuffia la Ferrari F12 Berlinetta, la Nissan GT-R e la Porsche 911 GT3 RS 991.1.


TAGS: classifica auto più veloci velocità 0 a 100 km/h