News

FERRARI: asta online per pezzi di F1


Avatar Redazionale , il 11/05/07

14 anni fa -

Dal cerchio della F1-2000 all'ala anteriore della F2004

Per i fan Ferrari che non si accontentano del solito merchandising, si è aperta da oggi sul sito www.FerrariStore.com la prima asta on line di pezzi originali di vetture Ferrari F1. Cinque pezzi della storia recente della Casa di Maranello, tutti provenienti da vetture Campioni del mondo, con certificati di autenticità firmati nientemeno che da Jean Todt in persona.


Il primo pezzo all'asta è il cerchio posteriore BBS della Ferrari F1-2000 World Champion. Una vettura da 170 punti, 10 vittorie e 10 pole, con tanto di doppietta Ferrari nella classifica Piloti e di titolo mondiale Costruttori. Se lo trovate eccessivo per la vostra C3, nel lotto è compreso il bauletto rosso originale Ferrari.

Due i pezzi all'asta dalla F2003-GA, la vettura del sesto titolo di Schumacher e del quinto mondiale Costruttori Ferrari: la deriva dall'ala posteriore e il pannello di raffreddamento sinistro.


Se avete dello spazio libero in salotto, potete puntare all'ala anteriore completa di derive dalla F2004 World Champion, un pezzo con un curriculum di tutto rispetto: ha aperto la strada a Schumacher in Ungheria, a Barrichello in Giappone e a Valentino Rossi in una sessione di prove a Valencia nel 2006.

Infine, la scatola ingranaggi del cambio della F2001 World Champion, con cui Schumacher ha smanettato nelle prime gare del Campionato 2002, quello del suo quinto titolo Piloti e del quarto titolo Costruttori per la Ferrari. Ogni ingranaggio è segnato da numero di serie e da un'etichetta di autenticità.

Per partecipare all'asta, basta registrarsi sul sito www.FerrariStore.com e accettare le condizioni per le aste on line: il sito consegna in più di sessanta paesi in due o tre giorni lavorativi. Se i pezzi originali vi sfuggono, potete sempre ripiegare sul tappetino per il mouse.


Pubblicato da Alberto Grisoni, 11/05/2007
Gallery
Logo MotorBox