News

Crash test: la sessione di agosto


Avatar Redazionale , il 25/08/06

15 anni fa -

Pioggia di stelle per le ultime arrivate, la Opel Corsa e la Ford S-Max.


Quando la prossima settimana la stampa specializzata (compresi noi di MotorBox) si recherà a Dresda per provarla, la Corsa potrà presentarsi a testa alta, con appuntate al petto le cinque stelle EuroNCAP. Nella sessione agostana dei crash test, la nuova Opel ha infatti fatto man bassa delle ambite stellette. Oltre alle cinque ottenute come giudizio complesivo, la Corsa ne ha raccoltre tre anche nelle prove che misurano i danni a un pedone investito e le sollecitazioni ai bambini trasportati. Il fiore all'occhiello della Opel è l'ottima protezione offerta al pilota negli urti laterali e al passeggero in genere.

Ancor meglio della Corsa ha fatto la Ford S-Max, che ha stabilito il nuovo record di punteggio per la categoria delle monovolume. La Ford fa registrare solo minime sollecitazioni per i manichini tanto in caso di urto frontale quanto in caso di urti laterale. Anche i più piccoli sono al sicuro sulla S-MAX, che spunta così quattro stelle anche alla voce Child protection. La nuova monovolume dell'Ovale si dimostra un po' aggressiva solo nei confronti dei pedoni, cosa che le frutta due sole stelle in materia di Pedestrian protection. Prescindendo dalla obiettive doti di sicurezza di queste due auto, l'ennessima incetta di stelle spinge a riproporre una critica già mossa in passato: perché non rivedere i criteri di valutazione per tornare a fare maggior selezione?


Pubblicato da Redazione, 25/08/2006
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox