Sicurezza stradale

A lezione di pneumatici con Michelin e ACI


Avatar di Luca Cereda , il 20/06/11

10 anni fa - Nelle scuole Redy2go focus sull'importanza delle gomme

Spesso trascurato dagli automobilisti, come emerge dalle ricerche, il pneumatico va conosciuto meglio. Ne va della sicurezza personale e della salvaguardia del portafoglio. Ecco cosa propongono Michelin e ACI.

Il 65% degli automobilisti viaggia con pneumatici sgonfi, il 40% addirittura utilizza gomme molto sgonfie ed il 12% ha corso dei rischi in auto proprio a causa delle gomme. Numeri emersi da alcune ricerche europee che hanno fatto scattare un’altra volta l’allerta. Dell’importanza dei pneumatici, infatti, poco si dice, si scrive e si comunica. Ma soprattutto poco si sa, a partire dalle basi. Da qui nasce una partnership tra Michelin e ACI per istruire i giovani a riguardo già nella fase di acquisizione della patente.

Il progetto, che riguarda le scuole guida Ready2Go, quelle dell’ACI, consiste nell’integrazione di un modulo formativo integrativo al corso incentrato interamente sul pneumatico; a sostegno del quale Michelin fornirà dei kit didattici formati da schede tematiche, filmati, brochure informative e campioni di pneumatico utili alla didattica. Contestualmente all’insegnamento teorico, dal punto di vista pratico si prevede l’utilizzo di attrezzature specifiche come il manometro e il misuratore di usura dei pneumatici.

VEDI ANCHE



Strumenti che è sempre bene saper maneggiare: aumentano la sicurezza, ma aiutano anche il portafoglio a respirare. Un altro aspetto spesso sottovalutato è infatti proprio l’incidenza della gomma sui consumi di carburante, che quando la pressione non è ad hoc può aumentare fino al 2%. Senza contare altre conseguenze negative come l’incremento delle emissioni di CO2 e dell’inquinamento acustico.

Questo modulo sul pneumatico va così ad ampliare ulteriormente il programma delle scuole guida Ready2Go, che già propone, rispetto alla preparazione tradizionale, un programma arricchito da lezioni su tematiche quali, tra le altre, le attitudini di guida, le tecniche di guida ecocompatibile e i sistemi di sicurezza dei veicoli (compresi quelli più avanzati), nonché l’utilizzo di simulatori e di software specifici per la pratica. Il focus sugli standard di sicurezza dei pneumatici rientra nel novero degli impegni presi dall’ACI a supporto del decennio di iniziative per la sicurezza stradale indetto dall’Onu.    


Pubblicato da Luca cereda, 20/06/2011
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox