Vanity Fair:

Nobili (e Mobili) Destrieri


Avatar di Mario Cornicchia , il 13/08/07

14 anni fa - Dimmi che auto ha e ti dirò com'è

Le supercar sono auto ormai inutili se non per soddisfare l'ego, la passione, il feticismo. Sono auto da indossare, hanno caratteri forti e sono una buona base per capire se al volante c'è il vostro Principe Azzurro.

Dimmi che auto ha e ti dirò com'è. Psicologia spicciola da baraccone, anche un po' burlona da gioco estivo, ma è sempre uno dei parametri per valutare un potenziale principe azzurro, specie se il suo destriero è una supercar. Auto inutili se non per dare una pompatina all'ego. Inutili su strade con limiti di velocità sempre più stretti e sempre più trafficate di lumacomobili guidate da automobilisti meno attenti che di fronte a una puntata di Amici. Sono auto inutili anche perché oggi una buona e paciosa wagon a gasolio può essere più divertente da guidare di una superauto. E allora chi le compra?

L'Arrivato (Princeps Filigranatus).Il peggiore. Ha fatto il grano e parla soltanto di soldi, di quanto costano questo e quello. Se il suo ego fosse gonfiato a elio lo porterebbe su Plutone prima della sonda New Horizons e non perde occasione per mostrarti status symbol da io-ce-l'ho-fatta. Si sente chic vantandosi delle sue origini modeste, ma non c'è bisogno di sottolinearlo, si vedono.
Lavoro-guadagno-pago-pretendo, la sua storia è fatta di causa-effetto, il romanticismo non esiste. Diffidate donne, se non siete crude come lui.

Il Feticista (Princeps Microfallicus).Maniaco ossessivo, vi mostra la sua superauto con l'orgoglio con cui dovrebbe mostrare la figlia, la conserva gelosamente e la copre di attenzioni che spesso non riserva alla sua compagna bipede. Spesso l'auto è il prolungamento di una microdotazione e ha il piacere del possesso più che dell'uso, come con le donne. Diffidate da superauto lucide come la madonna di Lourdes o rischiate di finire altrettanto immacolate.

Il Rimorchiatore (Princeps Gnoccarum).Pensa ancora che l'auto porti gnocca come negli anni Sessanta e se ne avvale come uno strumento per la pesca al marlin. All'amo ormai non rimane attaccata che qualche merluzza decerebrata e pre-essiccata, ma il suo ego e il suo apparato fiocinatorio-riproduttivo sono contenti lo stesso. Donne con la D maiuscola, non vi merita, piuttosto uscite con l'arrotino.

L'Appassionato (Princeps Romanticus)Ha ancora passioni sane, riesce ancora a rimanere fuori dalle logiche del consumismo per fondarsi sui suoi gusti e i suoi innamoramenti. È sano fino a quando non si avvicina alla categoria del feticista, fino a quando vive la sua superauto come un bel gioco a cui dedicarsi ogni tanto, senza idolatrie e dedicando spazio anche ad altre passioni. Se diventate una di quelle, siete a posto.



Aston Martin V8 Vantage

L'ELEGANTONE Signori si nasce, e lui, modestamente, lo nacque. Il vostro Principe è un vero Principe, con il gusto che gli deriva da anni di nobiltà. Ama gli oggetti eleganti e questo la dice lunga sul perché vi ha scelto, dama di classe. Usa l'Aston con discrezione, non ne fa sfoggio davanti ai baretti, si delizia delle curve perfette della carrozzeria come delle vostre. Apprezza il dettaglio, l'eleganza degli interni come quella dei vostri gioielli tramandati da generazioni. Non bada alle prestazioni, non si cimenta nel da-casello-a-casello. È un principe, non si abbassa a giochi plebei, che diamine.

Motore V8 4.3, 380cv
Prestazioni 280 km/h, 0-100 km/h in 5 secondi
Prezzo 112.800 euro


Maserati Granturismo

IL LATINO Si fa tentare dal fascino latino ma ha il buon gusto di scegliere oggetti forti ma discreti. Gli piace l'ultima novità e si butta su questa Maserati fresca fresca di conio, affascinato dall'oggetto, dallo stile Pininfarina, più che dalle prestazioni estreme: la Granturismo è sportiva, sì, ma alcune wagon sono più atletiche. Ha senso della famiglia e degli amici, e i due posti posteriori abitabili rassicurano sull'allargamento della coppia. Con le combinazioni di colori degli interni e degli esterni può esprimere il suo gusto.

Motore V8 4.2, 405cv
Prestazioni 285 km/h, 0-100 km/h in 5,2 secondi
Prezzo 114.340 euro


Porsche 911 Turbo Cabriolet

IL MIMETICO Più che scontato, è uno status symbol inflazionato. Sportiva under statement per eccellenza con le sue forme tradizionalmente da anguria rovesciata ormai entrate a far parte dell'immaginario collettivo. Si è meritata tanta diffusione sul campo grazie alla sua proverbiale affidabilità e il vostro Principe è un tipo solido, che bada alle relazioni concrete, oppure sceglie la Porsche per paura di sbagliare, sicuro sull'effetto traino davanti alle discoteche. La Turbo è una supercar vera, non solo scena ma anche sostanza.

Motore 6 cilindri boxer 3.600, 480cv
Prestazioni 310 km/h, 0-100 km/h in 3,9 secondi
Prezzo 152.859 euro


Lamborghini Gallardo

IL RICERCATO Non lo inseguono le volanti della Polizia, ma avrebbe buon gioco, poiché esistono Gallardo con i colori sociali bianco/azzurro di pattuglia. È ricercato nella scelta, va contro i soliti status symbol buttandosi sull'anti-Ferrari nostrana, stirpe di sportive nata proprio dall'insoddisfazione di Ferruccio Lamborghini verso il Cavallino. La meccanica è tedesca come la proprietà del Toro Lamborghini, affidabile e quattro ruote motrici. Ha la forma da rospo sportivo, con il motore dietro la schiena, ma forme moderne, non esagerate e guida facile da tutti i giorni.

Motore V10 5.0, 519cv
Prestazioni 315 km/h, 0-100 km/h in 4 secondi
Prezzo 157.700 euro


Ferrari 430

LO SCONTATO Non c'è status symbol più consunto, punto d'arrivo per gli arrivati dei Paesi emergenti. Il vostro Principe ama la guida ma non conosce l'understatement, al volante di un'auto che se non la nota l'occhio se ne accorge l'orecchio, con il rumore arrogante del suo motore V8. Sperando che non suoni, con le trombe accordate sul Sorpasso di Gassman. Non vi aspettate troppa inventiva e l'acquisto è scusato soltanto se la guida di notte, su strade poco frequentate per proprio piacere personale. Che almeno non la scelga rossa.

Motore V8 4.3, 490cv
Prestazioni 315 km/h, 0-100 km/h in 4 secondi
Prezzo 163.200 euro


Bentley Continental GT

IL CORONA(TO) Dalla sua avrebbe le forme eleganti da sportiva inglese di un tempo, l'intelligenza di quattro posti e dell'affidabilità della meccanica Audi, trazione integrale compresa. Ma sembra che sia stata fatta una svendita e le Continental si incolonnano davanti ai luoghi di culto dell'aperitivo come carrelli del supermercato, con al volante tizi gellati e palestrati. Se pensate al signore british, principe azzurro educato e rispettoso del vostro essere donna, beh, sappiate che non esistono più le Bentley di una volta...

Motore W12 6.0, 599cv
Prestazioni 318 km/h, 0-100 km/h 4,8 secondi
Prezzo 184.800 euro


Pubblicato da M.A. Corniche, 13/08/2007
Gallery
Logo MotorBox