Tuning:

My Special Car 2008


Avatar di Luca Cereda , il 25/03/08

13 anni fa - Dopo tanta palestra, è ora di mettersi in mostra

Dopo tanta palestra, è ora di mettersi in mostra. Il culturismo automobilistico si chiama "Tuning" e va in scena ogni anno a Rimini. Auto personalizzate e uniche, passate dalle mani di elaboratori privati come da tecnici delle Case. Motori ruggenti, carrozzerie artistiche e musica ad altissimo volume. Dal 28 al 30 marzo nella capitale italiana della nightlife estiva.

FUORI STAGIONE Chi dice che va a Rimini perché c'è il mare bello mente, si sa. A fine marzo, poi, quando gli ombrelloni sono chiusi e le sdraio ancora ripiegate, il motivo dev'essere per forza un altro. Quale? Macchine, ad esempio. Non le solite, intonse e ordinate come appena uscite dalla concessionaria, ma altre, strane, muscolose, rumorose sia di musca sia di motore, con la carrozzerieria dipinta a murales. Quelle che, anche quest'anno come accade più di un lustro, si danno appuntamento in riviera (dal 28 al 30 marzo) per superare l'ultima frontiera dell'elaborazione.

BODY BUILDING Se il Salone di Ginevra è un po' come una sfilata parigina per le auto, My Special Car sembra più "Mister Olympia": in mostra si mettono i muscoli, pompati da una buona dose di tuning (il doping delle quattro-ruote). Tutti, privati e Case, raccolti in 90.000 mq. di superficie espositiva. I primi l'anno scorso hanno portato 1235 auto nel "My Special Club", la zona riservata al più grande raduno indoor di club di tuning. Di Case, invece, ne parteciperanno ben 13 a questa edizione (debuttano Abarth, Nissan e Brabus).

LO SCORPIONE E LA REGINA L'interpretazione personale del mezzo spazia dal motore all'assetto, passando per la carrozzeria picassiana e finendo in un abitacolo trasformato in discoteca ambulante. Le Case hanno già nominato i propri alfieri. Il ronzino di Abarth sarà la Grande Punto S2000, mentre Citroen sguinzaglierà la "regina delle piccole cattive", la C2 VTS Supersprint. Le Mini da esposizione saranno ovviamente firmate John Cooper Works e Nissan, per la sua prima assoluta, punterà su una 350 Z da 313 cavalli. Come punta di diamante dello stand Subaru, infine, troveremo la più recente declinazione della nuova Impreza WRX STI, quella da 300 CV.

VEDI ANCHE

PARENTI INGOMBRANTI Queste, insieme a Kia Pro Cee'd 2.0, Mercedes C63 AMG, Opel Corsa OPC, Peugeot 207GTI, Seat Ibiza Special Edition 1.4, Seat 1.9 TDI Stylance DSG, Smart Brabus e VW Passat Sport si contenderanno il premio Auto Europa Tuner istituito dalla Uiga, ma sono solo alcuni pezzi del bagaglio riminense dei brand. Che dovranno lasciare spazio a una new entry piuttosto ingombrante: la prima sezione dedicata ai Truck personalizzati.

A TUTTO VOLUME Camminando fra gli stand potrebbe succedere di vedere qualche auto tremare. Niente paura, nessun terremoto incombente. E' l'effetto-car audio, specialità storica del tuning. Scenografici impianti hi-fi, video e carPC personalizzati allestiti su piccoli e grandi juke-box a quattro ruote, usciti dalle carovane dei club che partecipano ai raduni monomarca di Alpine, JBL, ecc., o dall'esibizione a tema "Special Sound", dedicato agli amanti dell'ascolto di qualità in auto.

TANTI IMPEGNI Il calendario, spalmato lungo tutta la tre giorni, è piuttosto fitto. Ci saranno test drive, concorsi di car-audio, raduni, oltre al Body Style Challenge, trofeo internazionale di Car Tuning & Design giunto alla sua quinta edizione. E non mancherà tempo e luogo per una riflessione sul mercato del Tuning e sulle necessità di una revisione delle regolamentazioni di questa pratica; processo, quest'ultimo, nuovamente interrotto per la caduta del governo. Tra conferenze, convegni e workshop si contano ben ventisei appuntamenti.

TRENI SPECIALI Per raggiungere Rimini e il "My Special Car Show", l'organizzazione ha previsto treni speciali che dalle principali città italiane consentiranno di raggiungere la stazione ferroviaria interna a Rimini fiera.
L'orario di apertura al pubblico, identico per tutti e tre i giorni, è dalle 9,00 alle 18,00. Sopra i 13 anni si paga prezzo pieno (12,00 euro), dai 6-13 ridotto (10 euro), mentre i più piccoli, gli under 6, entrano gratis.


Pubblicato da Luca Cereda, 25/03/2008
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox