News

MY SPECIAL CAR: a Rimini il Salone del tuning


Avatar Redazionale , il 24/03/06

15 anni fa -


NIENTE DI SERIE
Impianti stereo da discoteca mobile, alettoni da velivolo, bombature deformanti e persino preparazioni da supercar. Torna il Salone delle auto dove nulla è di serie, e promette ancora più sorprese. Tre giorni da non perdere, dal 31 marzo al 2 aprile, con 77.644 metri quadrati di area espositiva occupati da 305 espositori (di cui 114 stranieri) circa 1.800 auto personalizzate e 18 padiglioni occupati. Numeri importanti, da non avere nemmeno il tempo di fare un giro sulla spiaggia di Rimini a rinfrescarsi i piedi.


IN VESTE UFFICIALE Numeri che rappresentano la cartina di tornasole dello spaghetti Tuning, un fenomeno in forte crescita che ora guardano con interesse anche le Case automobilistiche. Alla Fiera di Rimini ce ne saranno dieci in veste ufficiale, ognuna con una propria rappresentanza di vetture elaborate, ribassate, trasformate e incattivite come vuole la regola del Tuning. Bmw sarà presente con una batteria di Mini Cooper S; Citroën con sei coloratissime C2, C3 e C4, tra cui la C2 Super 1600 da rally e la C2 Deejay zerosei; DaimlerChrysler con diverse Smart Brabus; Kia con una Rio CRDi in allestimento Challenge; Fiat con la Grande Punto Rally Super 2000 da 270 cv e una Panda concept che si muove a ritmo di musica; Opel con le OPC e due vetture allestite dal tuner Irmscher; Peugeot con la sua linea di vetture elaborate; Seat con le versioni FR e Cupra e la Leon WTCC; Subaru con la Impreza Sti e due show car allestite per l'occasione; Volkswagen con i suoi modelli più potenti.


FAN CLUB Lo spettacolo vero lo offriranno comunque le 1.800 vetture che affolleranno gli spazi della Fiera, tra cui un migliaio portate direttamente dai soci dei vari club di appassionati che daranno vita al più grande raduno di Special cars mai visto in Italia. Da non perdere una Nissan Skyline GTR realizzata artigianalmente da un appassionato francese utilizzando un 12 cilindri quadriturbo da 1000 cavalli, e le vetture portate dai tuner tedeschi tra cui una Dodge Magnum con portiere ad apertura verticale, una Mercedes SL 55 AMG trasformata da Lorinser, una Audi A4 cabrio preparata da Seidl, una Kia Sorento allestita da Cobra e una Bmw Z4 in versione Hartge. Oltre alla ormai famosa Covini C6W a sei ruote.

COSA C'E' DA SAPERE Gli orari di apertura sono dalle 9,00 alle 18,00 mentre il biglietto di ingresso costa 11,00 euro (9 euro per i ragazzi dai 7 ai 14 anni e gratis per i più piccoli). Non sono previsti sconti per comitive e militari. Chi vorrà recarsi a Rimini in auto avrà a disposizione una serie di parcheggi in grado di ospitare fino a 8.300 vetture raggiungibili dal casello autostradale di Rimini Nord. Chi invece non vorrà rischiare perdite di tempo in coda causa traffico avrà a disposizione una serie di treni speciali che arrivano e ripartono da Rimini Fiera. Altre informazioni sul sito del Salone www.myspecialcar.it.


Pubblicato da Redazione, 24/03/2006
Gallery
Logo MotorBox