Statistiche:

Unrae 2007 - gli italiani e l'auto


Avatar Redazionale , il 24/12/07

13 anni fa - Mai vendute così tante auto come nel 2007

Mai vendute così tante auto come nel 2007, soprattutto piccole. Calano le estere, aumentano le benzina ed è quasi boom per i carburanti alternativi. Ecco l'Italia che va in auto secondo l'Unrae, l'associazione delle Case estere.

RECORD STORICO Staremo anche attraversando un periodo di crisi economica, con un numero sempre più alto di famiglie che fanno fatica ad arrivare a fine mese, ma se dovessimo dar retta a quell'indice economico che guarda alle immatricolazioni di nuove auto, avremmo una fotografia ben diversa del Bel Paese. Salvo sorprese dell'ultima ora, il 2007 chiuderà infatti con il record storico di 2.480.000 nuove immatricolazioni, per una crescita complessiva sul 2006 del +6,6%. Si tratta di quasi 154.000 immatricolazioni in più, che non sono poche.

ROTTAMARE CONVIENE Il merito va tutto alla campagna di incentivazione alla rottamazione, che ha tolto dalle strade oltre un milione e 800 mila vecchie auto inquinanti e ha favorito il riacquisto di 420.000 nuove vetture Euro 4. Non tutti infatti hanno approfittato degli ecoincentivi per ricomprarsi un'auto nuova (molti si sono disfatti delle auto più inquinanti senza contropartita) sufficienti però a spingere verso il record le immatricolazioni 2007. Ci hanno guadagnato le Case costruttrici, ma ci ha guadagnato anche lo Stato, che alla fine dell'anno chiuderà l'operazione incentivi con un saldo attivo di 62,5 milioni di euro sulle immatricolazioni in più.

BUON 2008 Il mercato dell'auto gode quindi di ottima salute e se gli incentivi continueranno anche nel 2008, sarà un altro anno record. In caso contrario si parla già di crollo. Le ultime dichiarazioni del Governo sono per non rinnovarli, ma nessuna decisione è stata presa in merito. Con il risultato di creare una situazione di incertezza che fa solo bene a produttori e finanze dello Stato: nel dubbio gli indecisi non potranno che sbrigarsi ad acquistare visto che la campagna in corso si concluderà il 31 dicembre.

IL 2007 AI RAGGI X Gli ecoincentivi hanno mischiato le carte in tavola facendo crescere le quote di mercato dei segmenti più piccoli, ma spostamenti si sono registrati anche in segmenti non toccati dai vantaggi governativi. Ecco in dettaglio come è andato il 2007 per il settore dell'auto. Sarà sufficiente cliccare sul grafico che interessa per leggere in dettaglio cifre e commenti. Oppure cliccare le immagini della gallery.


Totale mercato

Totale estere

Segmento A

Segmento B

Segmento C
Segmento D

Segmento E e superiori

Monovolume piccole

Monovolume compatte

Monovolume grandi

Station Wagon

Multispazio

Fuoristrada

Andamento nicchie

Aperte

Coupé

Immatricolazioni
a privati

Alimentazioni
alternative

Diesel in Italia

Diesel in Europa

Acquisti a rate

Credito al consumo

Parco circolante

Effetto incentisi
sul parco circolante

Effetto incentivi

Mercato dell'usato

Andamento
immatricolazioni

Chi compra di più

Le Km Zero

Variazione
del prezzo medio

Sconto medio

Spesa degli italiani
per l'acquisto di auto

Spese di gestione

Spesa totale per l'auto


Pubblicato da Gilberto Milano, 24/12/2007
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox