Energy Saving Race:

Le auto che consumano meno


Avatar di Luca Cereda , il 27/02/08

13 anni fa - La Kia ProCee'd meglio della Prius

Quanto può incidere una guida attenta sui consumi e sui costi? Tanto, soprattutto su una macchina progettata per contenerli. Ce lo ha dimostrato l'equipaggio della Kia Procee'd che ha vinto la l' "Energy Saving Race" di Magione. Date un occhio a questi numeri...

GARA AL RISPARMIO E' possibile spingere una 1.6 diesel per 27,9 km consumando un solo litro di carburante? Certo. Se poi è un'ibrida arriva perfino a farne quasi uno in più: 28,8. Non è fantascienza, ci sono le prove. Basta guardare i dati e le clssifiche della 25 Ore organizzata dall'Autodromo di Magione. Già il nome, Energy Saving Race, la dice lunga: consumare poco al volante si può.

PIEDINO D'ORO Ok, a far la differenza è soprattutto la bravura del pilota, congiunta in seconda all'intelligenza motoristica di alcune auto. Così, con una guida parca e accorta, si può condurre una Kia Pro_cee'd CRDi a 64 km/h bruciando un litro di diesel ogni 28 km; e sempre se il piede è educato, una Toyota Prius arriva a quasi 29 km viaggiando a 62 km/h, mentre una Fiat 500 Mjet 1.3 può farne 24 con un litro a 68 km orari. La controprova che serva un ottimo fantino a cavallo di un buon destriero sta nei risultati di chi ha guidato la più piccola in gara, in teoria la vera candidata alla vittoria: solo 18,5 km/l a 66 km/h per l'equipaggio di una Smart Fortwo 1000. Quasi il peggiore dei 32 partecipanti.

CONDIZIONI IDEALI E' vero, mancava l' "attrito": stop, semafori, precedenze, eccetera, tutto quel che quotidianamente costringe il guidatore comune ad affondare il piede sul freno e frizione, spezzando la propria andatura e aumentando così i consumi. Inutile girarci intorno, e non ce ne vogliano le scontente, ma c'è macchina e macchina. I dati del chilometraggio al litro lustrano le reginette Procee'd e Prius, anche se la seconda è una sorpresa fino ad un certo punto.

VEDI ANCHE

C'E' MACCHINA E MACCHINA La differenza con le altre è tale da non permettere di attribuire tutto il merito al pur lodevole equipaggio della Kia. Lo si nota di più scrutando i numeri del costo al chilometro: 0,047 euro/km per la compatta coreana, 0,048 per l'ibrida nipponica, nettamente staccate dalla terza e dalle altre vetture, che si susseguono invece con differenze di costo più vicine l'un l'altra (0,055 euro/km per Fiat 500 Mjet e Skoda Fabia, 0,059 per la Peugeot 207 e 0,62 per la VW Fox).


Classifica Generale

Marca-modello
Massa Ton.
Vel. Media km/h
lt/100 km
Fattore K
1. Kia Pro_cee'd 1.6 CRDi
1,283
64,362
3,58
1,6538
2. Toyota Prius Hybr 1.6
1,3
62,103
3,467
1,6191
3. Peugeot 207 1.6 HDi
1,272
68,438
4,459
1,4750
4. Ford Focus 1.6 TDCi
1,311
70,994
5,223
1,3767
5. Fiat Bravo d 1.6 MJT
1,32
68,472
4,979
1,3531
6. Skoda Fabia  1.4 TDi
1,13
65,514
4,205
1,3501
7. Fiat 500 Mjet 1.3
0,98
68,056
4,15
1,3467
8. Saab 9-3 1.9 TTDi
1,6
68,794
5,834
1,3214
9. VW Fox 1.6 TDi
1,126
67,147
4,68
1,2625
10. BMW 118 d 1.6
1,31
68,817
5,325
1,2367
29. Smart Fortwo 800 cdi       
0,845
66
5,377
0,9167

La classifica finele dell'Energy Saving Race è stata stilata considerando il "fattore K", rapporto fra tre parametri: consumo di carburante, velocità media di percorrenza e peso del veicolo.


Classifica basata sul costo al km

Marca-modello
Km/lt
Costo/Km
1. Kia Pro_cee'd 1.6 diesel27,929
0,047
2. Toyota Prius Hybr 1.628,839
0,048
3. Fiat 500 Mjet 1.3 diesel24,094
0,055
4. Skoda Fabia  1.4 td diesel23,783
0,055
5. Peugeot 207 1.6 diesel22,42
0,059
6. VW Fox 1.6 diesel21,387
0,062
7. VW Polo 1.6 benzina
21,755
0,064
8. Renault Twingo 1.6 benzina
21,315
0,065
9. Fiat Bravo d 1.6 diesel20,08
0,065
10. Toyota Yaris 1.6 diesel
20,065
0,066
16. Smart Fortwo 1.0 diesel
18,599
0,071



Pubblicato da Luca Cereda, 27/02/2008
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox