News

BMW Serie 3 my 2002


Avatar Redazionale , il 01/08/01

20 anni fa -

Diventa sempre più difficile tenere il passo con le novitàsfornate dalla Casa tedesca: nuovi modelli, aggiornamenti di quelli esistenti enuove motorizzazioni sono quasi all’ordine del giorno. Una frenesia creativasorprendente che ha portato anche al primo face-lifting della berlina media diCasa, che diventa ancora più grintosa.

Dopo aver svelato le prime foto ufficiali della nuova Serie 7(che si prepara al debutto durante il Salone di Francoforte in Settembre) e dopoaver tenuto a battesimo la nuova "piccola" di famiglia con carrozzeriaCompact, i designer tedeschi hanno sfogato la propria sete di novità con ilprimo face-lifting delle Serie 3, berlina e station wagon.

Anche in questo caso il debutto ufficiale è previsto perSettembre al Salone di Francoforte, ma le prime immagini sono già visibilie c’è da scommettere che, se da un lato i clienti intenzionati all’acquistodi una nuova Serie 3 saranno ben felici di rimandare le loro decisioni fino all’arrivodel Model Year 2002, chi ha già lasciato un cospicuo acconto in concessionariaper una Serie 3 "attuale" non sorriderà certo all’idea di vedersirecapitare un modello già vecchio. E le vittime del restyling dellaberlinetta BMW sono destinate a essere parecchie, perché il successo dellaSerie 3 ha portato con sé una lista di attesa lunga parecchi mesi.

Forse è per questo motivo che BMW Italia non ha ancoraufficializzato il face-lifting e non si lascia andare a nessunadichiarazione in merito, ma le notizie corrono veloci e le prime indiscrezionitrapelano al di là delle Alpi. Stando alle anticipazioni, dunque, la berlinettae la station wagon con il 3 stampato sulla coda sono già state definite intutti i loro dettagli, ma cosa si porteranno via i clienti "informati"che sapranno pazientare fino al battesimo di Settembre?

Innanzitutto, una nuova faccia. La Serie 3 Model Year2002, infatti, si presenta con un nuovo look che interessa il cofano motore, ifascioni anteriori, la calandra e la fanaleria anteriore. In parole povere, icambiamenti colpiscono tutto il muso e sono mirati a conferire ancora piùgrinta alla tedesca. La griglia cromata si allarga, i fari si assottigliano, ifendinebbia diventano più piccoli e le frecce laterali si spostano più inalto, alle spalle del passaruota anteriore.

Anche la coda sfoggia qualche piccola modifica

,soprattutto per quanto riguarda la fanaleria. Ma le novità non sono finite. Seinfatti la berlinetta e la sorella in abito lungo sfoggiano un nuovo look, tuttele rappresentanti della Serie 3 possono beneficiare di importanti cambiamentianche sotto la pelle. Una nuova regolazione delle sospensioni e una rispostadello sterzo ancora più precisa, fanno da contorno alle più importanti novitànascoste sotto il cofano motore.

Tra queste, la prima riguarda l’introduzione di un nuovoquattro cilindri da due litri (143 CV) con tecnologia Valvetronic, la stessatecnologia recentemente introdotta con la Compact, che consente di eliminare lafarfalla migliorando la risposta dell’acceleratore e i consumi. Il secondo"aggiornamento" meccanico riguarda invece la motorizzazione diesel320d che riceve un’iniezione di cavalli e porta la scuderia a quota 150CV.

Ma non è ancora tutto, perché la 320d potrà finalmentemontare anche la trasmissione automatica a cinque rapporti. A questo punto,non resta che armarsi di pazienza e aspettare l’arrivo in concessionaria delle"nuove" Serie 3, anche per conoscere gli aggiornamenti nellefiniture interne e le inedite colorazioni per la carrozzeria cheinevitabilmente accompagnano ogni restyling bavarese.

Cristiano Inverni
7 luglio 2001


Pubblicato da Redazione, 01/08/2001
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox