News

Toyota Triathlon: dal videogioco alla strada


Avatar Redazionale , il 19/02/04

17 anni fa -

Dopo l'uovo a motore presentato al Salone di Tokyo la Toyota torna al tutto tondo con una concept uscita da un videogioco. E' un caccia con le ruote o una scopa elettrica volante per le streghe del terzo millennio? Niente di tutto questo: al di là della provocazione stilistica, propone spunti tecnici di grande interesse che vedremo presto su vetture di serie.

POLIEDRICA Il suo nome è Motor Triathlon Race Car ma gli amici la possono chiamare anche MTRC, il concetto non cambia: è una vettura sportiva coniugata al futuro anteriore. Progettata dal centro stile francese della Toyota, nome in codice ED2, la MTRC impiega non a caso il termine Triathlon, gara che impone ai partecipanti di cimentarsi in prove di nuoto, ciclismo e corsa. La MTRC è, infatti, pensata per disimpegnarsi bene nelle tre condizioni d’impiego che possano capitare a un’auto: fuoristrada, pista e traffico urbano.

IN FILA INDIANA L’estetica sembrerebbe comunque indicare un habitat naturale tra i cordoli di un circuito. A dirlo sono mille dettagli, dalle quattro ruote semi-scoperte all’alettone anteriore a due piani, passando per la conformazione dei sedili e la loro posizione, uno dietro l’altro come sugli aerei militari. Per la serie: non disturbatemi che devo guidare…

SUI GENERIS Le particolarità non finiscono certo qui. Che dire del tettuccio/alettone che sovrasta il passeggero? E della forma panciuta delle fiancate? Dopo aver presentato a Tokio una monoposto a forma di uovo non si può insomma dire che agli stilisti giapponesi manchi la fantasia. E dire che un tempo venivano accusati di saper solo scopiazzare…

SOTTO SOTTO Se tuttavia si ha l’accortezza di non fermasi alle apparenze si può scoprire che dietro questa forme un po’ bizzarre vi è un’ossatura tecnica di prim’ordine. A spingere la MTRC è infatti una batteria di quattro motori elettrici di tipo a cella combustibile, ciascuno dei quali direttamente collegato a una ruota.

VIDEO GAME Se ora questa macchina vi incuriosisce e vi attira l’idea di un giretto virtuale, cominciate a sgranchirvi le dita: la MTRC è infatti protagonista del gioco "Gran Turismo 4" realizzato da Sony Computer Entertainment e da Polyphony Digital. Ok, l’emozione non sarà la stessa di un giro di pista vero, ma per guidare di persona questa concept car il sospetto è che il tempo d’attesa sia lungo un’eternità.

SCARICA I WALLPAPER

  800X600  1024X768    Cliccate sull'immagine che vi interessa, quindi puntate il mouse sulla foto ingrandita e con il tasto destro scegliete "Imposta come sfondo". Automaticamente l'immagine diventerà il vostro nuovo wallpaper. 
Pubblicato da Paolo Sardi, 19/02/2004
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox