Ricarica

Tesla, cresce la rete dei Supercharger in Italia


Avatar di Claudio Todeschini , il 21/04/22

1 mese fa - Tesla, più di 50 stazioni Supercharger in Italia. Il video

Più di 50 le stazioni per la ricarica delle elettriche di Elon Musk, per oltre 500 stalli. Dove si trovano, come si usano, quanto costa ricaricare

Cresce la rete Tesla Supercharger anche in Italia, che da oggi può contare su cinquantadue punti dislocati lungo tutto lo Stivale, per un totale di oltre 500 “prese” a cui collegare una delle auto elettriche di Elon Musk (e in un futuro non troppo lontano anche qualunque altra auto a batteria).

Tesla, nuovi Supercharger in Italia Tesla, nuovi Supercharger in Italia

DOVE SONO Come abbiamo avuto modo anche noi di sperimentare nelle nostre peregrinazioni su e giù per la penisola, la rete dei Supercharger è distribuita in maniera molto capillare su tutto il territorio, e consente di viaggiare anche per lunghe distanze senza preoccupazioni o ansia da ricarica. Nei primi tre mesi dell’anno sono state inaugurate sei nuove stazioni Supercharger a Bologna, sulla Bergamo-Dalmine, a Bardonecchia, sulla Torino-Grugliasco, a Perugia e a Montenero di Bisaccia. In aggiunta, sono stati aggiunti nuovi stalli ai punti di Affi e Bologna. La mappa completa di tutti i Supercharger si trova sul sito ufficiale tesla.com.

Tesla Supercharger, il brevetto è gratuito. Ma... Tesla Supercharger, il brevetto è gratuito. Ma...

COME SI USANO, QUANTO COSTA Utilizzare un Supercharger con la propria Tesla è molto semplice. Impostando il punto di ricarica come destinazione del navigatore dell’auto, le batterie iniziano automaticamente il pre-riscaldamento durante il tragitto, così da arrivare alla postazione alla temperatura ideale. Non servono card, chiavi, tessere o app, basta aprire lo sportellino di ricarica dell’auto e infilare il cavo del Supercharger. Il costo della ricarica - che può variare in base alla stazione di ricarica, e che viene visualizzato sullo schermo dell’auto prima di iniziare la ricarica - viene addebitato direttamente sul metodo di pagamento associato alla propria auto dalla app Tesla.

Supercharger anche per le auto elettriche non Tesla Supercharger anche per le auto elettriche non Tesla

RICARICA VELOCE Particolare non da poco, tutte le nuove postazioni Supercharger installate sono del tipo V3, le più potenti, in grado di raggiungere picchi di potenza di 250 kW: a questa capacità, nelle condizioni ideali di ricarica, una Tesla Model 3 Long Range recupera 120 km di autonomia in 5 minuti


Pubblicato da Claudio Todeschini, 21/04/2022
Tags
Logo MotorBox