Pubblicato il 08/10/20

IBRIDE A TUTTO GAS Dopo Seat Leon benzina mild hybrid - qui la video prova - si torna a parlare della media spagnola, che si presenta in un'inedita versione ibrida plug-in. Un'offensiva elettrica da parte della Casa spagnola che prosegue quindi senza sosta.

SEAT LEON 1.4 E-HYBRID 2021: MOTORE

Il propulsore benzina 1.4 TSI da 150 CV è abbinato, sulla Leon plug-in, a un motore elettrico da 85 kW e a un pacco batterie agli ioni di litio da 12,8 kWh. Ad accompagnare il tutto, la garanzia del cambio DSG con doppia frizione a 6 rapporti, al quale è dato il compito di gestire al meglio i 204 CV e 350 Nm di coppia di sistema. Seat Leon 1.4 e-Hybrid 204 CV DSG permette così al conducente di guidare in modalità totalmente elettrica, sfruttando unicamente l’energia immagazzinata nella batteria della vettura. Se non si intende procedere esclusivamente in elettrico è pur sempre possibile combinare l’efficienza delle batterie agli ioni di litio con il motore a combustione, cosa che permette comunque al motore e-Hybrid di rimanere abbondantemente sotto i 60 g/km di CO2, a tutto vantaggio dell'ambiente e... del cliente, che può così avere accesso agli incentivi statali di seconda fascia (21-60g CO2).

Seat Leon ibrida plug-in: la ricarica

SEAT LEON 1.4 E-HYBRID 2021: RICARICA E AUTONOMIA

Il motore elettrico è situato tra il motore a combustione e la scatola del cambio e ottiene l'energia dal pacco batterie con otto moduli da 12 celle ciascuno, collocati davanti all’asse posteriore. La ricarica è possibile tramite un cavo di tipo mode2 con presa Schuko, di serie, che garantisce una ricarica completa in meno di 6 ore, e un cavo di ricarica mode3 con connettore Mennekes (disponibile a richiesta), che abbatte i tempi di ricarica fino a 3,5 ore circa. L'autonomia in modalità totalmente elettrica di Seat Leon 1.4 e-Hybrid è di circa 60 km.

Seat Leon 1.4 e-Hybrid 204 CV DSG: il badge sul posteriore la identifica

SEAT LEON 1.4 E-HYBRID 2021: DOTAZIONI E INFOTAINMENT

Quando circola in modalità 100% elettrica la nuova Leon ibrida plug-in sfrutta il dispositivo e-Sound, importante sistema di sicurezza che avverte i pedoni della prossimità del veicolo. Il sistema di infotainment della nuova Leon 1.4 e-Hybrid integra alcune funzionalità che permettono all'utente di conoscere e gestire lo stato del sistema ibrido, modificare le condizioni di guida e avere informazioni per ottenere un maggiore risparmio di carburante. Leon ibrida plug-in offre le modalità di guida e-Mode - guida esclusivamente elettrica -, Hybrid - che prevede la selezione automatica della tipologia di propulsione - e la modalità Riserva - che usa solo il motore termico - per preservare la carica elettrica per un uso successivo.

SISTEMI SEAT Anche il Seat Virtual Cockpit della Leon ibrida plug-in è predisposto con icone e messaggi aggiuntivi finalizzati a gestire la modalità della trazione ibrida, così come Seat Connect, che ha funzionalità dedicate tra cui spicca l’e-manager, che permette di gestire il processo di ricarica da smartphone, avviandolo e interrompendolo, monitorando la percentuale di ricarica e il tempo rimanente per il completamento, impostando una percentuale di ricarica massima e fino a tre diversi orari di partenza, affinché la vettura sia pronta all’orario prestabilito. Il sistema permette di gestire anche la climatizzazione remota - regolando la temperatura da app - scaldando o raffreddando l'auto per quando ci servirà.

SEAT LEON 1.4 E-HYBRID 2021: USCITA E PREZZO

La nuova Leon ibrida plug-in con motore 1.4 e-Hybrid 204 CV DSG è disponibile in abbinamento alle versioni top di gamma FR ed Xcellence ed è già in vendita a partire da 27.150 euro chiavi in mano, prezzo che già include l'incentivo con rottamazione. I clienti possono anche scegliere di acquistare l’auto con rate da 199 euro al mese.


TAGS: seat leon seat seat leon ibrida Seat Leon 1.4 e-Hybrid Seat Leon 1.4 e-Hybrid 204 CV DSG