(R)EVOLUTION Suona strano a dirlo, e invece dal lancio di Jaguar F-Type sono trascorsi già 6 anni (2013). Tempo ormai di una rinfrescatina: quella avvistata al Nürburgring (un esemplare Coupé a tettuccio fisso) non è un semplice restyling, ma nemmeno un'auto tutta nuova. Con i dovuti aggiornamenti, la piattaforma è infatti la medesima: diciamo che nel 2020 la F-Type compirà un salto di...mezza generazione.

SEMI-NUOVA Le differenze estetiche non sembrano preponderanti, ma pur sempre esistono: la griglia anteriore si allarga, i fari si assottigliano e assumono un orientamento maggiormente orizzontale, si snelliscono inoltre anche i gruppi ottici posteriori, benché la F-Type sorpresa a passeggiare al 'Ring sia ben mummificata, e nasconda con malizia i particolari che la distinguono dalla progenitrice. 

ANTI PORSCHE In linea generale, Jaguar avrebbe in mente con la F-Type di infastidire nientemeno che Porsche 911. Con un look più aggressivo e maturo, soprattutto - ecco la vera notizia - con una variante del proprio coupé sportivo in configurazione 2+2, cioè il classico schema interno proprio della veterana di Stoccarda. La futura Gt britannica adotterà propabilmente un nome a parte: ne sapremo di più i prossimi tempi.

CUORE BMW Tornando alla nostra F-Type due posti secchi. Oltre alla Coupé, certa è anche la continuità della carrozzeria Convertible. Quanto ai motori: in soffitta il 5.0 V8 di origine Ford, spazio sotto il cofano al 4.4 V8 Twin Turbo by BMW, più moderno ed economico. Non mancheranno in ogni caso versioni entry level equipaggiate del 2 litri Ingenium fatto in casa da Jaguar Land Rover. 2022 o 2023: F-Type elettrica?


TAGS: jaguar foto spia jaguar f-type 2020 jaguar f-type 2+2 jaguar f-type elettrica