Autore:
Luca Cereda

NESSUN DOPPIONE Un suv di Hyundai alimentato ad idrogeno esiste già, direte voi: la Hyundai ix35 Fuel Cell. Vero, ma la Casa coreana ha deciso di svoltare verso un nuovo progetto che vedrà la luce all'inizio del 2018. Ovvero l'auto di serie nata da questa Fuel Cell FE concept, appena presentata al Salone di Ginevra 2017.

ALLUNGA IL FIATO Il nuovo suv a idrogeno di Hyundai non deriverà da un modello già in gamma ma avrà un'identità tutta sua. Uno stile distintivo, con soluzioni come le maniglie a scomparsa, e prestazioni potenziate grazie a un pacco di celle combustibili più denso che alimenta il propulsore elettrico. Per intenderci, se la Hyundai ix35 Fuel Cell fa 600 km con un pieno, la Fuel Cell FE concept allunga di altri 200 raggiungendo un'autonomia complessiva di 800 km.

POCHE PER VOLTA Gli FCEV (acronimo di Fuel Cell Electric Vehicle) sono costosi da produrre – al momento non consentono economie di scala – e, quindi, da acquistare. Per questo motivo Hyundai, per la Fuel Cell FE, si limiterà inizialmente a una tiratura di poche centinaia di esemplari. Poi si vedrà.

IL TENDER L'auto, però, è pronta ad adattarsi ai cambiamenti in atto nei nostri usi e costumi in fatto di mobilità. Nel bagagliaio giace infatti un loculo dove stivare – e ricaricare – un monopattino elettrico per percorrere il cosiddetto 'ultimo miglio' dei centri urbani.


TAGS: hyundai suv auto a idrogeno salone di ginevra 2017 Hyundai FE Fuel Cell suv a idrogeno hyundai