News

Honda Kiwami


Avatar Redazionale , il 16/10/03

17 anni fa -

Pare proprio che le Case automobilistiche di mezzo mondo vogliano per forza farci digerire la monovolume-sportiva-elegante: se questa deve essere la strada del futuro, faremmo certo meglio ad abituarci in fretta.

Un prototipo in verità piuttosto piacevole, che dovrebbe, con la pulizia estrema delle linee, comunicare la pulizia del motore a fuel cell che risiede sotto al cortissimo – quasi inesistente – cofano.

E’ una berlina di lusso a cinque porte: l’abitacolo elegantemente rivestito in pelle e radica si giova di un pavimento molto basso, permesso dal razionale posizionamento degli organi meccanici, e l’abitabilità dovrebbe essere buona, a dispetto di un’altezza complessiva del corpo vettura molto ridotta.

Anche questo prototipo sembra non molto vicino alla attuale realtà del mercato; è piuttosto una visione del futuro che, condivisibile o no, cerca di riportare l’auto giapponese ai livelli di creatività alla quale ci eravamo abituati negli Anni 90. E che, francamente, a volte sembra mancare.


Pubblicato da Simone Coggi, 16/10/2003
Gallery
Logo MotorBox