SPEEDSTER ASTON MARTIN Non si sa ancora moltissimo per quanto riguarda i dettagli, ma quello che è sicuro è che Aston Martin sta lavorando a una Speedster in edizione ultra limitata ispirata alla DBR1 vincitrice di Le Mans 1959. Sarà presentata nel corso dell'anno ma non sarà disponibile per i clienti prima del 2021, e le possibilità di accaparrarsela saranno decisamente poche.

LA GRAFICA L'annuncio è stato dato attraverso un'immagine molto minimale, che in bianco su sfondo nero non presenta altro che uno sketch e la scritta V12 Speedster. L'immagine mostra la linea delle Aston Martin da corsa classiche, senza tetto e parabrezza, e una certa somiglianza con la concept CC100 del 2013.

Aston Martin: arriva la Speedster ispirata a Le Mans 1959

DISPONIBILITÀ E PREZZO La realizzazione arriva dalla divisione Q della Casa inglese, dedicata alle edizioni speciali e su misura, e l'annuncio parla di ''un'elegante combinazione tra un'autentica auto sportiva e tenologie prese dal mondo del motorsport e da quello dell'aviazione''. Saranno disponibili sul mercato soltanto 88 esemplari di questo bolide e, per quanto ancora non si sappia ufficialmente nulla per quanto riguarda il prezzo, è improbabile che possa assestarsi sotto gli 850mila euro.

LA MECCANICA Come anticipavamo in apertura poco si sa sui dettagli tecnici ma, come suggerisce il nome stesso, l'Aston Martin V12 Speedster sarà equipaggiata con un V12 biturbo da 5,2 litri in grado di generare 700 CV di potenza e quasi 700 Nm di coppia, e con un cambio automatico a otto velocità.


TAGS: le mans aston martin v12 speedster