News

Anteprima:Volvo S40 2004


Avatar Redazionale , il 26/08/03

18 anni fa -

Nuova fuori e rivoluzionaria dentro: ecco la nuova piccola grande Volvo. Solo in foto per ora, e poche. Il resto a Francoforte tra pochi giorni, per chi potrà andarci. Per gli altri un po' di pazienza, fino ai primi del 2004, quando la nuova compatta svedese arriverà anche in Italia.

Piccola e grande: un ossimoro che ben si addice alla nuova S40, sostituta di quella su strada dal 1995. Piccola per le dimensioni, le più compatte della famiglia di Göteborg, grande per i contenuti, gli stessi dei modelli più prestigiosi.

La linea parla chiaro, non c’è verso di sbagliare: di una Volvo si tratta, quasi una S60 e S80 (le sorelle maggiori) in scala ridotta. Stesso stile del frontale, anche se un po’ più tozzo e alto per via delle dimensioni necessariamente più compatte; stesso andamento della fiancata che termina con una coda meno spiovente, quasi tronca, sempre per le solite ragioni (l'effetto è meno evidente nella vista di tre quarti posteriore, dove si notano i soliti enormi gruppi luce con dentino superiore, ma una coda che appare più slanciata e proporzionata).

Lo sbalzo posteriore è ridotto rispetto alle sorellone mentre sembrerebbe quasi identico quello anteriore. Soluzioni dettate dalla necessità di lasciare ampio spazio e comfort ai cinque passeggeri. Tutti giovani secondo le nuove intenzioni Volvo. Del resto basta un’occhiata alla consolle per intuirlo: completamente nuova, originalissima, hi-tech, semplice ed essenziale come un impianto hi-fi Bang & Olufsen.

Compatta sì ma senza rinunciare anche alle prerogative di Casa, prima fra tutte la sicurezza. Assieme a tutti i vari congegni di controllo elettronico (per i dettagli tutto rinviato al Salone), nella nuova S40 il frontale è realizzato con quattro strati di acciaio ad alta resistenza, soluzione che dovrebbero farne una delle vetture più sicure della sua categoria.

Inizialmente la scelta dei motori proporrà un 5 cilindri da 220cv per la serie T5 e un 4 cilindri turbodiesel da 136 cavalli per gli amanti del gasolio. La T5 avrà le stesse specifiche delle versioni AWD, con quattro ruote motrici e cambio a sei marce. Nel 2004 inoltrato, ai due citati si aggiungerà un 4 cilindri a benzina.

Sempre nella prima metà del 2004 arriverà anche la versione station wagon, un modello sportiveggiante di cui si conosce solo la sigla: V50.


Pubblicato da Gilberto Milano, 26/08/2003
Gallery
Logo MotorBox