Autore:
Raffaele Gomiero

VIRTUAL REALITY Acer sta per lanciare StarVR, un visore in realtà virtuale che, con il suo campo visivo di 210°, batte i rivali Oculus Rift e HTC Vive quanto a visione periferica. Non basta: StarVR ha due schermi Quad-HD da 5,5” con risoluzione 5120x1440, mentre i concorrenti arrivano al massimo a 2160x1200, un bel vantaggio quando la sfida si gioca sul realismo delle immagini.

PRIMA IN SALA, POI IN SALOTTO Inizialmente StarVR debutterà nelle sala giochi, grazie alla collaborazione con lo sviluppatore svedese Starbreeze che aprirà a Los Angeles la sua nuova StarCade, completamente votata alla realtà virtuale. Acer è al lavoro anche sui sistemi che permetteranno, in un secondo tempo, di usare StarVR a casa propria, su desktop e notebook. Il primo appuntamento per vederlo in azione? Sarà l’E3 di Los Angeles 2016: per fortuna non manca molto! 


TAGS: acer realtà virtuale oculus rift vr virtual reality htc vive visore vr starvr starcade