Autore:
Giulia Fermani

SEDUTO SU UNA NUVOLA Viaggiare in moto è certamente bello e rende ogni itinerario molto più suggestivo: permette di godersi ogni curva, di non trascurare il paesaggio che cambia e, ultimo ma non meno importante, di non avere problemi di parcheggio una volta giunti a destinazione. Nonostante i tanti aspetti positivi, però, c’è anche un rovescio della medaglia: dopo alcune ore sul sellino, il fondoschiena comincia spesso a risentirne e le terga implorano tregua. Per ovviare a questo problema Forbikes ha messo a punto un cuscinetto, in memory foam e gel, con un nome che lascia poco spazio all’interpretazione: Salvachiappe.

GOT YOUR BACK, JACK Il Salvachiappe, di nome e di fatto, di Forbikes è disponibile in  tre diverse misure, per far si che si adatti al sellino della maggior parte delle moto in circolazione. Grazie al rivestimento antiscivolo e alla forma affusolata può essere montato in modo rapido, andando comunque ad aumentarne la comodità di guida senza penalizzare più di tanto l’estetica della moto. Si può ordinare in tre modelli: Salvachiappe A, B e C, tutti di colore nero. Misurano rispettivamente 3x13x30 cm  (prezzo 57 euro), 23,5x15x 31 cm (63 euro) e 27x 22,5x36 cm (69 euro).