Autore:
Andrea Rapelli

SENZA GUANTI! Esterno giorno, sul presto. Sto andando in redazione. Al semaforo mi affianca una Multistrada (ma potrebbe essere qualsiasi altra moto o scooter) nuova fiammante. Il rosso indugia un po' e mi ritrovo a squadrare il mio compagno di... griglia. Un bel collage di incoscienza mista a ignoranza: se si eccettua il casco integrale, l'uomo indossa giubbino tipo-renna, normalissimi jeans, scarpe da jogging e, non bastasse, niente guanti!

VESTITI BENE Non mi stancherò mai di ripeterlo a tutti, amici, parenti, conoscenti: in moto e in scooter si va SEMPRE vestiti con l'abbigliamento tecnico adeguato! Il che non significa andare ogni giorno al lavoro con tuta in pelle e stivali, ma scegliere capi tecnici che abbiano una minima protezione contro abrasioni e colpi. 

GUIDATE PROTETTI Il motivo è semplice: basta una stupida caduta, anche a velocità cittadine, per procurarsi guai molto seri. E non venitemi a dire che l'abbigliamento da moto è scomodo, fa sentire caldo, è brutto da indossare e da vedere. Ormai esistono capi - e qui su MotorBox ne abbiamo trattati a pacchi - che coniugano alla perfezione protezione e stile, vestibilità e sicurezza.

NON FATE GLI STUPIDI Non solo per l'inverno: sul mercato ci sono giubbini traforati, dotati di protezioni su spalle, gomiti e schiena, che rendono le giornate afose meno difficili. E guanti così aerati che, in estate, pare quasi di non averli. Vogliamo farne una questione di prezzo? Ce n'è davvero per tutti i gusti, con capi più o meno costosi. Adesso che il caldo si avvicina - e comunque tutto l'anno - non fate gli stupidi: ogni volta che prendete la moto (o lo scooter), vestitevi in modo adeguato. In fondo, ve lo dovete: siete la cosa più importante che avete...

 


TAGS: abbigliamento tecnico moto abbigliamento moto città abbigliamento moto estivo giacca protezioni