Autore:
Alessandro Codognesi

THE LEGEND Non devo certo ricordarvi chi sia Giacomo Agostini: con la MV Agusta a tre cilindri (ma non solo) ha vinto tantissimo, tanto da diventare leggenda. E oggi la Casa di Schiranna torna a riproporre il mito: la MV Agusta F3 800 Ago vanta dettagli unici ma anche una tecnologia da prima della classe, che la versione di serie si sogna. Da sogno, però, è anche il prezzo: 23.990 euro e solo in 300 esemplari. Da inizio maggio sarà ufficialmente in vendita.

TECH SPECS Partiamo dalla tecnologia in più che la MV Agusta F3 800 Ago mette sul piatto. Rimasta la gestione elettronica integrale del sistema MVICS, quindi con ride-by-wire e Traction Control settabile su 8 livelli, sulla versione Ago si può scegliere il rapporto tra angolo di rotazione della manopola e apertura del corpo farfallato, proprio come avere un gas rapido tarabile su diversi livelli. C’è anche l’ABS Bosch 9MP con Race Mode e sistema RLM, che contrasta il sollevamento della ruota posteriore in staccata. Non solo elettronica però: ci sono anche dei cerchi forgiati che fanno risparmiare ben due chili.

DETTAGLI CHE CONTANO Ovviamente ci sono ulteriori dettagli a giustificare l’aumento di prezzo: oltre alle carene il livrea Ago, infatti, ci sono pedane in lega di alluminio ricavate dal pieno e altre chicche sempre in alluminio lavorato. Ci sono poi i parafanghi in carbonio, il portatarga sportivo e la piastra di sterzo con tanto di targhetta in argento con il numero di serie e la firma di Giacomo Agostini. Ciascun esemplare, infine, sarà consegnato insieme a uno specifico attestato siglato da Agostini in persona. 


TAGS: