Autore:
Paolo Sardi

NE VALE LA PENA I giorni che vanno da venerdì 11 a domenica 13 settembre sono da segnare per bene sul calendario. Sono queste, infatti, le date del Moto Guzzi Open House 2015, l'annuale appunatmento che richiama i grandi appassionati dell'Aquila e tutti i motociclisti in genere a Mandello del Lario. Questa edizione, tra l'altro, si annuncia più che mai ricca e interessante.

PROGRAMMA FITTO A partire dal pomeriggio dell'11 si potrà accedere allo Shop e al Museo, all'interno del quale sono esposti oltre 150 pezzi, dalla Normale del 1921 fresca di restauro alla sportivissima MGS-01. Dalla mattina di sabato 12 si potrà varcare il mitico cancello rosso con l'aquila dorata per visitare le linee di produzione dello storico stabilimento di via Parodi 57, che proprio dal 1921 sforna ininterrottamente quelle Moto Guzzi diventate un simbolo dal Made in Italy nel mondo. Un'altro fiore all'occhiello della Casa messo nell'occasione a disposizione dei visitatori è la celebre Galleria del Vento, che testimonia lo storico impegni della Moto Guzzi nella ricerca e nello sviluppo.

DI TUTTO, DI PIU' In occasione del Moto Guzzi Open House 2015 sarà inoltre possibile guidare le più recenti novità della gamma, dalla V7 II, con Abs e cambio a sei marce, alle varie California, Eldorado e Audace. Tra le iniziative a margine del raduno, che testimoniano il coinvolgimento dell'Amministrazione Comunale, si segnalano una mostra di acquarelli dell'artista Ingrid Wijnant (ovviamente a tema Moto Guzzi...) e la proiezione della pellicola "Tra lago e guglie" dedicata al territorio lariano. Come sempre tutti i motociclisti sono i benvenuti sotto le ali dell'Aquila ma i per i Guzzisti di The Clan, la community ufficiale, si segnalano iniziative particolari, come visite personalizzate, test ride dedicati e controlli gratuiti nelle officine di Mandello.

 


TAGS: Moto guzzi open house 2015 museo guzzi galleria del vento