Autore:
Simone Dellisanti

REPLAY In attesa di veder sfrecciare di nuovo le monoposto elettriche di Formula E sul circuito di Marrakesh in programma questo weekend, diamo uno sguardo a quello che è successo la scorsa stagione in Marocco.

POLE MAN Felix Rosenqvist ha regalato la prima pole position in Formula E alla sua squadra, la Mahindra Racing, precedendo sulla griglia di partenza il favorito Sebastien Buemi (penalizzato successivamente di cinque posizioni) e Sam Bird.

GREEN FLAG Subito dopo lo start, Rosenqvist ha preso il volo e ha guidato in solitario per tutta la prima parte della gara mentre Buemi, a bordo della Renault, risaliva velocemente la classifica raggiungendo ben presto la terza posizione.

IL SORPASSO La spettacolare rincorsa alla vetta del francese, dopo un sorpasso agevolato da un drive through su Vergne, si è conclusa con la battaglia in pista con il pilota Mahindra, superato al 27esimo giro della gara.

IL PODIO Rosenqvist (Mahindra) lascerà anche la seconda posizione a Sam Bird (DS Virgin) salendo, così, sul gradino del podio più basso, mentre Buemi vincerà la gara per Mahindra.

IN QUESTO WEEKEND Qui gli orari per seguire il prossimo ePrix del Marocco, in programma questo weekend.


TAGS: renault mahindra formula e ds formula e 2017 formula e fia eprix marrakesh