Tre anni fa ne abbiamo documentato la distruzione, con tutto quello che ancora di segreto nascondevano i suoi enormi padiglioni (vedi articolo). Con la demolizione dello stabilimento storico dell'Alfa Romeo la città di Milano rinunciava al simbolo più importante della sua storia industriale. Ma business is business e un monumento fatiscente probabilmente avrebbe reso meno in termini di investimento di un moderno centro commerciale. Che da qualche settimana ha aperto al pubblico.

Il Portello resta nel nome. E per almeno qualche decennio continuerà a ricordare a tutti dove un tempo sorgeva l'Alfa Romeo. Per i nostalgici interessati ai cimeli del passato, ricordiamo che del vecchio Portello resta in piedi (per ora) un pezzo  della facciata della mensa e dell'ingresso impiegati, stranamente sopravvissuta alla demolizione. Il centro commerciale ha invece occupato gli spazi che un tempo erano della filiale commerciale, del centro stile e dell'officina riparazioni. Nella gallery riproponiamo le foto del vecchio stabilimento, commentate da uno dei protagonisti di allora: l'ingegner Filippo Surace.


TAGS: milano: riaperto il portello