Fibra di carbonio a go-go, aerodinamica spinta e posti per due, ma niente ruote: al loro posto due pattini che sul ghiaccio lo trasformano in una saetta, veloce come una vera sportiva. Anche se qui non stiamo parlando di un’auto bensì di un bob.

A progettarlo è stato un team di designer BMW in collaborazione con la Federazione Statunitense di Bob&Skeleton. L’obiettivo, infatti, è di vincere l’oro alle prossime Olimpiadi invernali di Sochi, in programma nel 2014. Per questo il bob disegnato da BMW verrà testato durante tutta la stagione agonistica in corso al fine di ottimizzarne le prestazioni in vista del grande evento. La prima uscita è stata ieri in occasione della tappa Igls, in Austria, della Coppa del Mondo 2012-2013 di bob a due.


TAGS: bmw c'è anche il bob