Autore:
Marco Congiu
PEZZO DI STORIA L'Audi Sport Quattro è, senza ombra di dubbio, una delle vetture più ricercate dai collezionisti. Prodotta in appena 214 esemplari necessari per omologare la versione da competizione le stratosferiche Gruppo B da rally degli anni '80, questa Audi Sport Quattro originariamente aveva prestazioni da capogiro per la metà degli anni '80: 306 CV per 348 Nm di coppia massima.
 
CURA MANIACALE Un esemplare di Audi Sport Quattro - per essere precisi il numero 164 dei 214 prodotti - finirà all'asta da Sotheby's il prossimo 27 maggio, con un valore stimato compreso tra i 300.000 ed i 350.000 euro. Non si tratta, però, di un'Audi Sport Quattro completamente originale, dato che a due anni dalla produzione, il blocco in alluminio del motore venne sostituito con uno in acciaio, decisamente più resistente. Questa Audi Sport Quattro ha percorso un totale di 90.500 km, mentre il motore è stato potenziato rispetto alla versione stadard: dal 5 cilindri da 2.1 litri si sprigionano ora 343 CV.
 
PREZZI A CONFRONTO Lo scorso anno, sempre Sotheby's, aveva battuto all'asta un'Audi Sport Quattro del 1986 con all'attivo 52.580 km ad un valore finale di 403 mila sterline, corrispondenti a 475 mila euro.

TAGS: audi audi quattro audi sport quattro asta audi sport quattro