Autore:
Luca Cereda

SUPERLEGGERA Tre metri e novanta per centosettantadue centimetri. Due posti secchi e – udite, udite – un peso a secco di soli 750 chili. Questo giocattolo per adulti arriva dalla Yamaha con l'aiuto di uno specialista in materia, Gordon Murray. Si chiama Yamaha Sports Ride e promette a chi è al volante sensazioni di guida motociclistiche.

QUALE FUTURO? E' soltanto un prototipo, per adesso. Sul quale, forse, dopo il Salone di Tokyo Yamaha scommetterà. Il progetto è chiaro: proporre qualcosa di mirato agli appassionati più ferventi. I contorni tecnici , invece, non ancora del tutto. A detta dei beninformati, a spingere la Yamaha Sports Ride dovrebbe esserci un piccolo cuore: un 1.0 litri tricilindrico da 70/80 cv. Non molti, in senso assoluto. Ma con quel peso lì...

 


TAGS: salone di tokyo tokyo motor show salone di tokyo 2015 yamaha sports ride yamaha salone di tokyo