Autore:
Marco Rocca

PROGETTO SPECIALE Prendi dodici apprendisti nel 40esimo compleanno della Volkswagen GTI, dà loro carta bianca e poi aspetta. Cosa ne vien fuori? La Golf GTI Wolfsburg Edition per esempio. Prodotta in un solo esemplare, è stata esposta al recente Wörthersee Festival, dove ha attirato gli sguardi compiaciuti dei tanti appassionati golfisti.

SUPER BOMBARDONE Fatta eccezione per l’airbox in carbonio e per l’impianto di scarico in acciaio inox con valvola a depressione, così da permettere al guidatore di calibrarne il sound a proprio piacimento, non ci è dato sapere quali siano state, nel dettaglio, le altre modifiche apportate al propulsore 2.0 TSI benzina, visto che per questa serie speciale Wolfsburg Edition è arrivato alla ragguardevole potenza massima di 380 cv.

TUTTA ROSSA Se dal punto di vista tecnico non si conosce ancora tanto della Golf GTI Wolfsburg Edition, dal lato estetico invece si colgono tutti i particolari di questa edizione speciale. L’abbinamento cromatico tra la vernice Absolute Red e le bande trasversali Magic Black è stato il leitmotiv anche per gli interni (con sedili Recaro in tessuto tartan) dove si scorge la scritta GTI sui pannelli porta e i richiami rossi per il volante e il pomello del cambio. All’esterno, il labbro pronunciato nel paraurti anteriore e le minigonne ancora più basse assemblano un pacchetto aerodinamico più efficiente rispetto alla GTI standard da cui deriva. Il nero lo ritroviamo anche sui cerchi in lega firmati OZ da cui si scorgono dischi carboceramici e grosse pinze tinte di rosso. Ma il vero dettaglio distintivo di questa versione speciale è da ricercarsi sulle fiancate, dove è stilizzato il profilo degli otto principali monumenti della città di Wolfsburg (sede della Volkswagen).

SPACCA I TIMPANI L’ultima fase della preparazione non poteva che toccare anche l’infotainment, che per inciso è stato sistemato all’interno del bagagliaio. Dal baule sbucano un monitor LCD da 24 pollici e un impianto audio composto da 11 altoparlanti che sviluppano la ragguardevole potenza di 2.170 watt. Ce n’è abbastanza per perdere l’udito a vita.