Autore:
Luca Cereda

UFOROBOTICA Trasformare un’innocua city-car come la Toyota IQ in un piccolo Mazinga Z: anche questo può il tuning made in Japan. Vedere per credere al Salone dell’auto di scena in questi giorni a Tokio – salone in cui il tuning gioca un ruolo da protagonista a fianco alle auto di serie - dove Toyota si è presentata con 17 vetture appositamente allestite. Tra queste c’è anche la GRMN IQ Racing Concept.

COM’ERA Innanzitutto precisiamo che GRMN sta per “Gazoo Racing and MN”, alias gli autori del tuning, con Gazoo che rappresenta la divisione di Toyota dedita all’elaborazione dei suoi modelli di serie, ed MN una sua branca specializzata in vetture da corsa. Questa concept, si basa a sua volta a su un’altra IQ elaborata da Gazoo Racing e MN nel 2009, prodotta da Toyota in edizione limitata (100 pezzi) e presto andata a ruba nel Sol Levante. Quest’ultima era caratterizzata da una livrea bianconera, un assetto ribassato di 3 cm, pedaliera in alluminio, cerchi scuri da 16” e uno spoilerino posteriore, più una serie di optional che a richiesta che servivano a renderla ancor più corsaiola. Ma soprattutto un motore più nerboruto.

COM’E’ Oggi la sua naturale evoluzione si presenta un po’ più squadrata per l’aggiunta di numerose appendici aerodinamiche, ha una calandra che sembra munita di apparecchio tanto luccicano i listelli orizzontali della sua bocca larga, e sfoggia un paio di fossette generose per ottimizzare il flusso dell’aria. Oltre alle minigonne laterali e all’alettone, sul posteriore spuntano un maxi-spoiler, diffusore e un doppio scarico con i due tubi posizionati agli estremi.

DENTRO Anche la divisa sportiva della GRMN IQ Racing Concept è cambiata, e dal bianco candido è passata ai colori sociali della Gazoo Racing (bianco, rosso e nero), mantenendo in più punti badge e grafiche ufficiali dei preparatori. Colori che ritornano nell’interno, elaborato tanto quanto l’esterno: a rinforzare la struttura c’è da un roll-bar integrale, mentre l’arredamento corsaiolo è affidato sedili sportivi, pedaliera in alluminio e strumentazione specifica.

RAZZO MISSILE Nulla di ufficiale è stato ancora comunicato riguardo alle specifiche tecniche e al motore di questa GRMN IQ Racing Concept, se non che è equipaggiata da un motore sovralimentato. Con ogni probabilità dovrebbe trattarsi di un milletre quattro cilindri da 119 cavalli e 158 Nm di coppia massima, capace di trasformare l’IQ in un piccolo “razzo missile…”.


TAGS: tuning toyota grmn iq racing concept