Autore:
Luca Cereda

FACELIFT Trazione posteriore e motore boxer aspirato: la ricetta non cambia. Ma dalla prossima estate, nuovo look. Al Salone di New York debutta il restyling della Toyota GT86, che ne cambia il paraurti, ridisegna i fari e aggiunge prese d’aria extra per incattivire la sportivetta giapponese. Che oltre a rinnovare la scarpiera (nuovi i set di cerchi a catalogo) ha affilato la base tecnica.

PICCOLE MOSSE C’è una taratura più sportiva per molle e ammortizzatori, in primis. E a condire il tutto, una mini iniezione dopante che porta il 2 litri boxer aspirato da 200 a 205 cavalli, mentre la coppia passa da 205 a 224 Nm. In ultimo, sulla Toyota GT86 2017 arriva, di serie, l’assistenza nelle partenze in salita. Per il resto non rimane che aspettare il reveal e, soprattutto, le prime immagini ufficiali degli interni.


TAGS: salone di new york novità auto 2016 Toyota GT86 2017 Toyota GT86 2017 restyling