Autore:
Luca Cereda

ERREESSE Avete letto bene: i cavalli sono 400, tondi, tondi. Se vi piacciono le coupé da sparo, difficile trovare di meglio sulla piazza. Con questi numeri, la nuova Audi TT RS (Coupé e Roadster) debutta al Salone di Pechino e manda al diavolo l’understatement, almeno per quanto riguarda le prestazioni. Il look, invece, mantiene un certo aplomb malgrado i ritocchi in chiave sportiva al frontale, alle prese d’aria e agli spoiler. E, per la prima volta, i gruppi ottici posteriori Oled, che vista da dietro la identificano al primo colpo.

TUTTI I NUMERI Veniamo al sodo, però: con l’aiuto della trazione integrale e del cambio doppia frizione S tronic a 7 rapporti, la nuova Audi TT RS da 400 cavalli brucia lo 0-100 km/h in soli 3,7 secondi (3,9 per la versione scoperta). Ed è, giocoforza, un po’ più affilata di una TT normale; ha uno sterzo più diretto e un assetto ribassato. Il motore resta il 2.5 cinque cilindri, con una coppia che sale a 480 Nm. Una volta saliti troverete un abitacolo più sportivo, con inserti in alluminio e carbonio, finiture rosse, sedili specifici e il pulsante d’accensione direttamente sul volante. In Germania i prezzi del la nuova Audi TT RS partono da 66.400 euro per la Coupé e 69.200 euro per la Roadster.   


TAGS: audi tt rs salone di pechino Salone di Pechino 2016 audi tt rs 400 cavalli audi tt rs coupé audi tt rs roadster audi tt rs 2016