Autore:
Gilberto Milano

Bei tipetti i clienti Mazda, quelli della MX-5 in particolare: difficili da conquistare, esigenti, legati al loro gioiellino su ruote come pochi altri, e tutti presi dal desiderio di sentirsi unici. Non che siano i soli, la richiesta di personalizzazione è un fenomeno in crescita; per dirla con linguaggio sociologico "si sta passando dall’era della massificazione omologante a quella focalizzata sull’individuo", dalla "società di massa alla società multi-individuale".

Insomma, c’è voglia di auto "su misura", e visto che la tecnologia è in grado di soddisfare questa domanda, ecco una risposta. Anzi otto. "Perché ogni persona è un’edizione limitata", come recita l’azzeccato slogan del lancio pubblicitario della Collection.

Otto MX-5 differenti che la filiale italiana Mazda lancerà sul mercato a breve nel primo "porte chiuse" della storia dell’auto. Niente di trascendentale: si invitano i clienti dal concessionario a una data ora e una volta entrati si chiudono le porte…

Otto edizioni speciali, ognuna delle quali proposta in tiratura limitata, con il numero impresso alla base del cambio, e la possibilità di personalizzarle ulteriormente con un catalogo di accessori ulteriormente arricchito.

1200 unità in tutto per il 2003, senza nessuna possibilità di aumento della produzione per soddisfare eventuali richieste in eccesso. Che non vi venga nemmeno in mente di tornare alla normalità: non sono disponibili altre MX-5 diverse da queste, nemmeno una "normalissima" versione di serie...

In verità le versioni non sono otto ma sette. L’ottava è per rispettare la tradizione giapponese che ha il numero otto come numero portafortuna. Si tratta di un esemplare unico di cui non si conosce ancora niente, solo che attualmente è sotto i ferri di un noto designer italiano (mistero anche sul suo nome).

Al termine dell’operazione di lifting, che si dice profonda, verrà messa all’asta via internet dal 21 al 31 maggio, e il ricavato donato all’Aism, l'Associazione italiana sclerosi multipla, che la Mazda sostiene da tempo (i dettagli saranno comunicati appena possibile).

Tutto noto invece per le altre versioni: motori, allestimenti, prezzi, colori e numeri. Eccole una per una in dettaglio.

   MX-5 Naked   MX-5 Roma   MX-5 Challenge   MX-5 Twins   MX-5 Rainbow   MX-5 Trilogy   MX-5 The Bridge

TAGS: mazda mx-5 collection 2003