Autore:
Marco Rocca

THE MOST POWERFUL EVER E' la più potente Lotus stradale mai prodotta, con i suoi 436 cavalli e 440 Nm di coppia scaricati a terra da un V6 3.5 litri sovralimentato con compressore volumetrico. Lo 0-100? In appena 3,8 secondi. Ma se vi dicessi che questa non è la carattistica più importante della nuova Lotus Evora GT430

CHAPMAN SAREBBE FIERO Dovete spostare l'attenzione all'aerodinamica, raffinatissima come mai prima su una Lotus. Quella grosse aperture anteriori non sono messe lì a caso, ma servono a convogliare i flussi nel miglior modo possibile per le esigenze di raffreddamento e la riduzione della resistenza all'avanzamento. Al pari delle feritoie sui passaruota anteriori (in stile 911 GT3 RS), che riducono la pressione all'interno del vano ruota. 

IL MEGLIO IN CODA Ma il bello viene al posteriore. Estrattore gigantesco, deviatori di flusso e aperture nel paraurti per incanalare l'aria lasciano intravedere gli pneumatici che per la cronaca sono montati su cerchi forgiati da 19 pollici davanti e 20 al posteriore

DIAMO I NUMERI Volete un numero? 250 kg, ovvero la deportanza generata a 305 orari (la velocità massima). Ma la cosa impressionatne è che già a 145 km/h, la nuova Lotus Evora GT430 sviluppa il massimo carico prodotto dalla Evora 410.

LEGGERA COME UNA FARFALLA Va bene, l'aerodinamica è cazzuta ma anche sotto pelle la Evora GT30 non scherza. Il peso, per esempio, è stato ridotto di ulteriori 26 kg (1.258 kg totali), rispetto alla già leggerissima Evora Sport 410. Tra le chicche cambio manuale a sei marce, volano monomassa a inerzia ridotta e un differenziale a slittamento limitato di tipo Torsen. Gli internventi di affinamento hanno coinvolto anche gli ammortizzatori regolabili in compressione ed estensione e le molle Eibach. Il tutto è più leggero di 10 kg rispetto al set montato dalla Sport 410. Dieci chili tondi tondi risparmiati anche dallo scarico in titanio.  

VAI CON LE PERCENTUALI Gli amanti dei settaggi spinti avranno di che godere smanettando con il sistema di gestione delle modalità di guida che regola l'intervento dell'Esp su quattro livelli (Drive, Sport, Race, Off). Come se non bastasse negli ultimi due il pilota è in grado di modificare anche l'intensità del controllo di trazione, su cinque livelli (1%, 3%, 6%, 9%, 12%), o di spegnerlo del tutto. 

QUI PREZZI La bella notizia è che la Evora GT430 è ordinabile già da ora. La brutta notizia è il prezzo: 154.900 Euro in Italia.

 

TAGS: lotus evora lotus evora GT430