Autore:
Simone Dellisanti

NUOVO LOOK La nuova Kia Cadenza, berlina coreana sconosciuta a noi europei ma già presente sui mercati asiatici col nome di Kia K7, si presenta al Salone di New York 2016 con un look completamente rinnovato e un design visibilmente ispirato a quello della "sorella” Optima. Un rinnovamento profondo che porta così la Cadenza ad allinearsi allo stile della famiglia, specialmente nella parte frontale, con l’adozione della classica mascherina “Tiger Nose” e le luci diurne a le denominate “Ice Cube”.

SPAZIO E TECNOLOGIA Lunga quanto il modello uscente (4,96 metri) la seconda generazione della Kia Cadenza cresce nel passo e nella larghezza, offrendo quindi una miglior abitabilità per tutti e 5 gli occupanti. Oltre al maggiore spazio, passeggeri e guidatore si troveranno “immersi” in un abitacolo completamente nuovo, con qualità maggiore (a richiesta sono disponibili rivestimenti in pelle Nappa) e vari “gadget” tecnologici indispensabili per una berlina del XXI secolo. Tra tutti spicca il grosso monitor touch per gestire il sistema di infotainment UVO, compatibile con Android Auto e Apple CarPlay, sul quale, grazie alle telecamere “sparse” lungo la carrozzeria, si potrà avere una visione a 360° di tutto ciò che c’è intorno all’auto. Per diminuire la possibilità di distrazioni poi, il guidatore potrà contare su un nuovo HUD (Head Up Display) a colori, grazie al quale si possono visualizzare differenti informazioni come velocità e indicazioni del navigatore satellitare.

DRIVE WISE Alla Kia Cadenza spetterà inoltre il compito di portare al debutto il sub-brand tecnologico della Casa coreana, denominato “Drive Wise”. Fanno parte del pacchetto sistemi di assistenza alla guida come Cruise Control Adattivo, Forward Collision Warning, Autonomous Emergency Braking, Lane Departure Warning e Smart Blind Spot Detection System.

STESSO MOTORE, NUOVO CAMBIO Sotto il cofano della berlina coreana trova posto lo stesso V6 benzina di 3,3 litri da 290 cavalli della generazione uscente, ma rinnovato nei settaggi per garantire minori consumi e migliori prestazioni, abbinato alla nuova trasmissione automatica 8 rapporti, sviluppata direttamente da Kia.

 


TAGS: kia salone di new york auto coreane Kia Drive Wise drive wise salone di new york 2016 kia Cadenza