Autore:
Fermani Giulia

NUOVI ARRIVI Al CES 2015, in programma dal 6 gennaio a Las Vegas, Hyundai presenta un nuovo sistema di infotainment: il Display Audio System. Sarà lanciato alcuni modelli della gamma 2016 e si avvale di un display a colori touch-screen da sette pollici ad alta risoluzione, dal quale offre un’interfaccia che si adatta ai sistemi operativi dei più diffusi smartphone, sia Apple sia Android, connessi via USB.

PAROLA D’ORDINE: SEMPLIFICARE Hyundai Display Audio System funziona senza lettore CD né sistema di navigazione integrato ed è stato ottimizzato specificamente per essere compatibile con gli standard Apple CarPlay e Android Auto, in modo da rendere più familiare l’utilizzo a chi normalmente usa le app solo sul telefonino. Telefonino che qui diventa risorsa fondamentale da cui attingere per ascoltare musica come per la navigazione. E a proposito di musica, per questo sistema di infotainment, Apple ha già confermato la disponibilità di molte delle più famose applicazioni: Beats Musica , iHeart Radio , MLB At Bat , Spotify, nonché la compatibilità con il sistema a comandi vocali Siri Eyes Free. Android non è da meno e offre: iHeart Radio, MLB At Bat, Spotify, SoundCloud, Pandora, ma anche TextMe e WhatsApp. Sia Android sia Apple hanno poi in programma di aggiungere, dopo il lancio, ulteriori applicazioni, che però non richiederanno alcun aggiornamento del software del veicolo.

SEMPRE PIU’ INTELLIGENTE Hyundai Display Audio System potrà contare anche sul dispositivo Blue Link di nuova generazione con Connected Care e connessione 4G, fondamentale per contattare in autonomia i soccorsi in caso di incidente. La stessa connessione permette anche di accedere ad altre funzionalità, come l’avviamento del motore a distanza, il controllo della climatizzazione, l'avviamento del propulsore e lo sblocco delle serrature