PROVE GENERALI Se la Honda Vezel, in Europa, non arriverà prima del 2015 (probabilmente con un altro nome) in Giappone già si pensa a un ampliamento della gamma. All’imminente Tokyo Auto Salon, infatti, si preparano al debutto alcune varianti sul tema, tra le quali questa Honda Vezel Modulo Concept, declinazione sportiva – ma non estrema - del nuovo suv compatto giapponese.

ACCESSORI Le sue ambizioni corsaiole sembrerebbero limitarsi alla cosmesi. La Honda Vezel Modulo sfoggia un paraurti dalla bocca larga e piccole modifiche estetiche, negli esterni come negli interni, dettate da accessori dedicati, come i cerchi a cinque razze con disegno a “T” e i rivestimenti in pelle  bordeaux per l’abitacolo. Ma sotto il cofano, nessun azzardo. In Giappone la Vezel prevede un 1.5 a iniezione diretta e una versione ibrida dotata di cambio a doppia frizione.