Autore:
Giuseppe Tagliozzi

PASSION FOR E’ un dato di fatto che, oggi come oggi, le aziende produttrici di beni di consumo guardino sempre più con occhio interessato ai mercati asiatici. D’altronde, si sa, in Europa non ce la passiamo certo bene e se ora il nostro mercato è movimentato quanto una festa di vegliardi è anche un po’ colpa nostra. Sia quel che sia, l’Oriente pare proprio essere la nuova frontiera e anche Case automobilistiche del calibro di Honda spingono sempre più verso il mercato asiatico. In quest’ottica rientrano la Honda S Concept e C Concept, due prototipi pensati e sviluppati per la terra dei Ming.

ALLA RICERCA DI INFO Le informazioni trapelate a proposito dei due Concept sono poche e ben confuse. La cosa certa è che entrambe adotteranno la propulsione ibrida per l’adeguamento alle norme anti-inquinamento. Per il resto, tutto è ancora da scoprire. Radiografando le immagini relative, si nota come la Honda S Concept sia una vettura a metà strada tra una MPV e una hatchback, grazie alle dimensioni relativamente compatte accoppiate al ragguardevole sviluppo in termini di volume. Immaginiamo uno spazioso abitacolo dotato di qualsivoglia sistema di infotainment, con magari pure connessione Wi-Fi. La Honda C Concept, invece, appare più come berlinona di lusso, dotata di tecnologia all’ultimo grido e di motori in grado di consumare il giusto offrendo prestazioni brillanti.

QUANDO TI RIVEDO? Osservando i particolari si intuisce come la Honda S Concept e C Concept siano auto molto avveniristiche, anche se la loro produzione è abbastanza imminente: entrambe potrebbero arrivare sul mercato nel giro di un annetto, nella primavera 2013, inizialmente e solo sulle strade orientali. In Europa, potrebbero essere introdotte in futuro anteriore.


TAGS: honda concept anteprima